NoHayBanda!

NoHayBanda!

2017 (MegaSound/Stirpe999) | electro-math-rock

Quarto lavoro in studio per il duo romano composto da Fabio Recchia (chitarra, basso, synth) ed Emanuele Tomasi (batteria, trigger), un progetto interamente strumentale partito qualche anno fa con una forte matrice jazz-core (in tutti i precedenti lavori la line-up era arricchita dalla presenza del sax di Marcello Allulli) e oggi orientato verso scenari nei quali è l’elettronica ad assumere un ruolo decisivo.

Resta intatta l’aggressività, estrinsecata in sette composizioni che si allontanano dallo scomodo paragone con gli Zu (guarda caso Massimo Pupillo è stato anche loro ospite in passato), per abbracciare scenari più personali, miscelando l’attitudine –core con il post-rock dei Mogwai più elettrici (“SS1”).

Ritmi sincopati si alternano a digressioni prog (“APX”) e a math-rock sintetici (“WCK”), mentre alcune soluzioni “ambient” (“BLD”) conferiscono ancor più dinamica ai frangenti più “heavy” (le conclusive “PPS” e “BNM”).
Non ci si perde in inutili proclami, appena tre caratteri per ogni titolo: l’estrema sintesi atta a codificare concetti che dal punto di vista musicale restano invece decisamente strutturati, non scendendo mai sotto la soglia dei sei minuti a canzone.

(28/11/2017)

  • Tracklist
  1. SS1
  2. APX
  3. WCK
  4. RKL
  5. BLD
  6. PPS
  7. BNM
NoHayBanda! on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.