Mount Kimbie

Crooks & Lovers

2010 (Hotflush Recordings) | dubstep, glitch-hop

Un accordo nel vuoto, un paio di battute storte e sporche, voci distanti e in un attimo ci si ritrova nell'universo dei Mount Kimbie. Un universo parallelo e alternativo, dove la quadratura del cerchio non è sempre scontata.
Il duo londinese, nonostante sia all'esordio (eccezion fatta per un Ep e molti remix), mostra già denti e artigli da bestia feroce: la scrittura lucida, la capacità melodica raffinatissima e il senso di padronanza degli elementi musicali fanno di "Crooks&Lovers" un lavoro solido e convincente. Per circa trentacinque minuti ci si muove tra dub, dubstep, hip-hop, glitch e movimenti sottocutanei dance-oriented.
Un cocktail elettronico di generi che non rimane fermo un secondo.

Per i pigri, le coordinate sono da capogiro: Burial e Four Tet, ma con un piglio più truzzo eppure più intellettuale di entrambi. Perché la chitarra acustica che emerge a dominare gemme tipo "Before I Move Off" e "Tunnelvision" porta a livelli più seri, anche elettroacustici per certi versi. Perché anche se spesso i due spingono sull'acceleratore della cassa caricando a testa bassa ("Blind Night Erran" e "Field"), la loro musica rimane sempre un passo oltre il confine dell'artistoidicità (scusate il neologismo poco elegante). E poi ci sono tutte le vie di mezzo: "Mayor" è la trasfigurazione di Burial a un happy hour, la stessa "Field" sopra citata si apre come un fiore all'alba sul taglio melodico centrale, "Ruby" incasella battiti subacquei su un synth microcosmico.

Impossibile restare indifferenti dopo l'ascolto di questo disco, così vero e vivo nel suo totale e cerebrale distacco dalla la realtà. Una musica calda proveniente da un altro mondo; la colonna sonora del pianeta Terra suonata dagli alieni.
Un esordio bomba che getta basi solidissime per un futuro che, ora come ora, appare molto più che roseo.

(31/08/2010)

  • Tracklist
  1. Tunnelvision
  2. Would Know
  3. Before I Move Off
  4. Blind Night Errand
  5. Adriatic
  6. Carbonated
  7. Ruby
  8. Ode to Bear
  9. Field
  10. Mayor
  11. Between Time
Mount Kimbie su OndaRock
Mount Kimbie on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.