Musica Da Cucina

Musica Da Cucina

2011 (Long Song Records) | kitchen folk

Visto all'opera nel tour italiano delle Amiina del 2010 e con un recente passato nell'indie-rock band dei Milaus in qualità di voce e chitarre, Fabio Bonelli - alias Musica Da Cucina - a distanza di cinque anni dall'album di debutto, ritorna con questo nuovo lavoro, - un gradevole digipack - merito dell'etichetta indipendente milanese Long Song Records.

Fra gli audio credits del booklet troviamo: pentole, grattugie, mestoli, padelle intonate, mucchio di cucchiaini, sbattiuova amplificato, carta stagnola, vecchie posate d'argento, piattini da caffè, imbuti percossi, glockenspiel di cucchiai, voce cantata in teiera e carta stagnola, fischio con cannuccia, pentolone scolapasta, bottiglie soffiate, tortiera percossa con mestolo di legno, pentola sfregata con mestolo di legno, cucchiaio di legno su tagliere, orologio da muro, stufa a legna, coppette porta gelato e infine chitarra suonata con coltello. Queste poche righe già basterebbero per descrivere l'album.
Ad essere sincero, tutta questa stravagante strumentazione sembra quasi somigliare all'inventario - redatto dopo il saccheggio della propria cucina a causa di turbolenti poltergeist - del peggiore chef in circolazione. In verità, e utilizzando sempre termini culinari, se quei particolari oggetti sonori sono come il pane, occorre a questo punto individuare il companatico; che è rappresentato a dovere dalle poetiche armonie di strumenti più tradizionali: come il clarinetto, l'armonica e la chitarra; nonché la voce - presente però solo in alcuni brani - dello stesso Fabio Bonelli.

Sommate, fate lievitare bene il tutto, ed ecco pronto il risultato finale, ossia "Musica Da Cucina".
La ricetta di questa dolce favola comincia con un set di posate d'acciaio inox 18/10 che si fonde a tonalità che cavalcano il dream-folk ("Today"), mentre nel frattempo, romantiche percussioni di marimba, avvolte da un'eterea voce femminile, dipingono paesaggi invernali e leopardiani ("Tanta Neve, Piedi Freddi"). Incastonando alla perfezione i rumori derivati da tutti quegli oggetti da cucina con le avvolgenti e passionali note di clarinetto ("Lungo Il Mera") e le scintillanti armoniche ("Elvira E Amelia", "For Ellen"), il polistrumentista e rumorista Fabio Bonelli fa bingo, riuscendo così a trovare la giusta formula vincente.

È proprio attraverso la gestione dei rumori e la mescolanza di svariate sonorità - dal folk alla musica concreta, passando attraverso una sorta di rumoristica sperimentale - che "Musica Da Cucina" si candida di diritto come una delle migliori uscite discografiche di quel fitto sottobosco musicale italiano, sempre colmo di gradite sorprese.

(22/12/2011)

  • Tracklist
  1. Arigna
  2. Lungo Il Mera
  3. Today
  4. Elvira E Amelia
  5. The Rest Song
  6. Zeffirina
  7. Shager
  8. Tanta Neve, Piedi Freddi
  9. Tanti Piccoli Chicchi Di Riso Che Sorridono Felici
  10. For Ellen
  11. Lieviti Tu O Lievito Io, Nonna?
  12. Pasta Madre
Musica Da Cucina on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.