Menace Ruine

Alight In Ashes

2012 (Profound Lore) | drone-noise, neo-medieval folk

La Profound Lore si è assicurata le prestazioni del duo canadese, composto da Geneviève Beaulieu e S. de La Moth, giunti al traguardo del quarto disco. Nel solco dei lavori precedenti, i Menace Ruine affrontano, così, l’ennesimo rituale arcano, maestosamente inscenato attraverso un dinamico e totalizzante profluvio di distorsioni, dissonanze, tappeti dronici e cupi vortici melodici, per quanto le sei tracce qui presenti siano sicuramente meno impervie e ispirate di quelle rilasciate un paio di anni fa sul loro disco migliore, “Union Of Irreconcilables”.

In uno scenario atemporale e gelido, evidentemente ispirato dalle preziose e indimenticabili pagine della sacerdotessa Nico, “Alight In Ashes” persegue la realizzazione di un recital trascendentale, mediando tra le filigrane folk della voce della Beaulieu e il rumoristico, ipnotico dipanarsi della musica, attraversata da impeti marziali (“Set Water to Flames”, “Salamandra”) o ridotta ad un minimalistico e inquieto girovagare nelle sfere celesti (“Disease Of Fear”, "Cup Of Oblivion").
Una musica che giunge, intatta, da una dimensione “altra”, ma con lo smisurato compito di dire qualcosa circa il significato stesso dell’esistenza. Non è, infatti, soltanto il suono ad essere sperimentato lungo questi sentieri senza tempo e senza spazio, quanto la stessa essenza dell’uomo.

Alla fine, nonostante i segni evidenti di una certa tendenza al manierismo, il quadro complessivo risulta essere quantomeno affascinante, soprattutto quando l’invocazione si trasforma in una sorta di mantra dissonante, come accade in “Arsenikon (faded in discord)”, la cui seconda parte spinge verso lande industrial-noise.

(15/10/2012)

  • Tracklist
  1. Set Water to Flames
  2. Salamandra
  3. Burnt Offerings
  4. Arsenikon (faded in discord)
  5. Disease of Fear
  6. Cup of Oblivion
Menace Ruine su OndaRock
Recensioni

MENACE RUINE

Venus Armata

(2014 - Profound Lore)
Solenni litanie industrial-folk nel ritorno del duo canadese, ancora sulle tracce della sacerdotessa ..

MENACE RUINE

Union of Irreconcilables

(2010 - Aurora Borealis)
Blackened drone-metal e folk d’impronta medievale: l'unione degli inconciliabili alla base del ..

Menace Ruine on web