Sycamore Age

#1 Remixes/Reworks

2014 (Santeria) | electronic, prog-folk-rock

I toni trionfali che hanno accompagnato l'album dei Sycamore Age possono aver dato l'impressione di un'acclamazione un po' troppo rapida per il gruppo di Arezzo: termini come post-rock, kraut-rock, prog e folk sono come una spada di Damocle per qualsiasi artista e senza alcun dubbio il progetto di remix e riscrittura di alcune loro creazioni può sembrare eccessiva e autoindulgente. "#1 Remixes/Reworks", invece, sembra nascere da un'autentica volontà di confronto con altri musicisti affascinati da quel caleidoscopico tabulato poetico che il gruppo è riuscito a tenere in piedi con grazia e forza. 

Esemplare è la lettura leggermente più asettica e deumanizzata di "How To Hunt A Giant Butterfly" ad opera dei Julie's Haircut: il dramma pluricromatico del brano originale assume le sembianze di un robotico bianco e nero che si distende senza più corpo in lande più minimali. A ben poco serve la ristrutturazione dello stesso brano ad opera dei Sycamore Age, la nuova strada sembra essere quella indicata da queste sinergie; sarà infatti molto difficile per il gruppo ignorare l'iniezione di archi e synth di Teho Teardo in "Dark And Pretty Part Two" che affina le tematiche gothic rendendole più spirituali.
I flussi electro-noise sparsi nell'album originale non vengono trascurati e la loro enfatizzazione techno-apocalittica viene affidata alle mani abili degli Akron Family in "Happy". Stravolta e lontana dalle sue germinazioni folk, "Binding Moon" vive una nuova vita nelle mani dei bresciani Aucan, anche se resta ben poco della poesia intimista e criptica dell'originale, e le trame quasi dance del brano suonano fuori contesto. Diversamente, i Vadoinmessico riescono almeno a incuriosire con il loro gioco di voci e strumenti.

Giunti al finale di "In A Blink Of An Eye" (unico inedito del disco) si ha la sensazione che i Sycamore Age vogliano chiudere un cerchio per affrontare nuove sfide. Il brano è solo un altro esempio di folk psichedelico tipico del gruppo, ma si avverte una strana sensazione di delocalizzazione sonora che sicuramente anticipa le future evoluzioni del gruppo.
"#1 Remixes/Reworks", pur nella sua breve durata, è un progetto che non piacerà solo ai fan del gruppo e che rende più intensa l'attesa del nuovo capitolo della band.

(22/06/2014)

  • Tracklist
  1. Dark And Pretty Part Two (Teho Teardo)
  2. Happy!!! (Akron/Family)
  3. How To Hunt A Giant Butterfly (Julie's Haircut)
  4. inding Moon (Aucan)
  5. Heavy Branches (Vadoinmessico)
  6. How To Hunt A Giant Butterfly (Sycamore Age)
  7. In A Blink Of An Eye (Sycamore Age)
Sycamore Age su OndaRock
Recensioni

SYCAMORE AGE

Perfect Laughter

(2015 - Santeria)
Il catalogo di elegante postmodernismo dell'ensemble aretino

SYCAMORE AGE

Sycamore Age

(2012 - Santeria / Audioglobe)
L'esordio della band di Santoni e Chimenti allinea vecchie suggestioni prog con intense creazioni ..

Speciali

Sycamore Age on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.