Rock in Onda

Alle giostre del Lynne-park

Un genio pop dagli ELO a Petty e ai Beatles

di Claudio Fabretti
Il marchio inconfondibile di Jeff Lynne, tra Electric Light Orchestra e produzioni stellari, al centro della nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti tutti i mercoledì dalle 12 alle 14 sulle frequenze digitali di Radio Città Aperta (www.radiocittaperta.it).
Sul disco volante degli ELO ha osato sfidare la chimera del pop in chiave sinfonica, proseguendo idealmente il corso dei Beatles e seminando i primi germi del britpop. Da produttore ha forgiato un sound decisivo per le resurrezioni artistiche di Roy Orbison, George Harrison, Tom Petty, Paul McCartney e addirittura degli stessi Beatles (con l'inedito "Free As A Bird"). Storia di un irriverente (e sottovalutato) genio pop di nome Jeff Lynne.

Ascolta o scarica gratuitamente il podcast:


Jeff Lynne - Un genio pop dagli ELO a Petty e ai Beatles

Una puntata trascorsa interamente al Lynne-park, nel magico e coloratissimo mondo dell'ineffabile Jeff, leader di una band fenomenale come gli Electric Light Orchestra e produttore onnipresente nel pop-rock, soprattutto quello di marca beatlesiana. 
A bordo del disco volante degli ELO, Lynne ha osato sfidare la chimera del pop in chiave sinfonica, proseguendo idealmente il corso dei Beatles e seminando i primi germi del britpop. Da produttore ha forgiato un sound decisivo per le resurrezioni artistiche di mostri sacri come Roy Orbison, George Harrison, Tom Petty, Paul McCartney e addirittura degli stessi Beatles (con l'inedito "Free As A Bird"). Ma non sempre il suo genio è stato compreso.
Dietro il paradigma culturale che sottintende la cultura rock come una pura espressione sociale e politica, si cela forse la mai sopita avversione di molti critici per i Beatles, e ancor più per alcuni loro epigoni come gli Electric Light Orchestra (o Elo). Purtroppo né l’aver suonato con Bob Dylan e Tom Petty nei Traveling Wilburys, né l’amicizia e la considerazione degli ex-Beatles hanno convinto l’establishment critico sulle reali qualità del deus ex machina degli Elo. D’altro canto Jeff Lynne non ha mai mostrato alcuna preoccupazione per le opinioni  avverse, al punto da intitolare un album della band, con un'espressione tipicamente inglese, che si riferisce a quello status in cui qualsiasi azione può essere oggetto di critiche: “Face The Music”. Cresce, invece, la stima e la considerazione dei colleghi musicisti, buon ultimo Pete Townshend, che ha espresso lodi per il geniale intuito compositivo di Jeff.
La musica degli Electric Light Orchestra splende in tutto il suo fulgore melodico e compositivo, anche se non si è in verità evoluta o rinnovata nel tempo, ma ha conservato quel fascino che è per altri versi rappresentato anche dall’immagine dell’astronave marchiata Elo. Le canzoni di Jeff Lynne sono come un buon racconto di fantascienza, prevedibile ma sempre suggestivo ed emozionante. Dietro la perfezione armonica e la classe degli arrangiamenti, c’è sempre un pulsante spirito pop’n’roll, che dovrebbe far riflettere gli impassibili detrattori della favola dell'Orchestra della Luce Elettrica. Perché nessuno meglio di Jeff Lynne potrà restituirvi quella bugiarda, ma piacevole, incoscienza della gioventù.


Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

rockinonda_home2_01

















Playlist
Scaletta del programma
  
 
1. The Move – Message From The Country
2. Electric Light Orchestra – Mr. Radio
3. Electric Light Orchestra – Showdown
4. Electric Light Orchestra - Can't Get It Out Of My Head
5. Electric Light Orchestra - Evil Woman
6. Electric Light Orchestra - Telephone Line
7. Electric Light Orchestra - Livin' Thing
8. Electric Light Orchestra - Turn To Stone
9. Electric Light Orchestra - Sweet Talkin' Woman
10. Electric Light Orchestra - Mr. Blue Sky
11. Electric Light Orchestra – Confusion
12. Electric Light Orchestra - Last Train To London
13. Electric Light Orchestra – Don’t Bring Me Down
14. Electric Light Orchestra - Hold On Tight
15. Olivia Newton-John – Xanadu
16. George Harrison - Cloud Nine
17. George Harrison – When We Was Fab
18. Traveling Wilburys - Handle With Care
19. Roy Orbison – You Got It
20. Tom Petty – I Won’t Back Down
21. Tom Petty – Yer So Bad
22. Tom Petty & The Heartbreakers – Learning To Fly
23. The Beatles – Free As A Bird
24. Paul McCartney – Young Boy
25. Jeff Lynne - She
26. Jeff Lynne's Elo – Love And Rain

Base strumentale: Electric Light Orchestra - Daybreaker
Jeff Lynne's Elo su OndaRock
Recensioni

JEFF LYNNE'S ELO

From Out Of Nowhere

(2019 - Columbia)
Ennesimo album di classe per il maestro del pop post-Beatles e unico definitivo depositario del marchio ..

JEFF LYNNE'S ELO

Alone In The Universe

(2015 - Columbia)
L'astronave degli Electric Light Orchestra approda definitivamente sul pianeta Terra

JEFF LYNNE

Long Wave

(2012 - Absolute Marketing)
Un delizioso quadro di ricordi nelle abili mani del leader degli Electric Light Orchestra

ELECTRIC LIGHT ORCHESTRA

Out Of The Blue

(1977 - Jet)
Nel 1977 Jeff Lynne realizza il suo magnum opus, pietra di paragone per il pop che verrà

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.