Billy Bragg

Mr. Love & Justice

2008 (Cooking Vinyl) | folk-rock

Billy Bragg è uno di quelli a cui portare rispetto.
A prescindere da quanto si apprezzi la sua musica o quanto si concordi con le idee per cui si è sempre battuto, il cantautore inglese ha sempre portato avanti la sua vita artistica e le sue battaglie socio-politiche in modo coerente, deciso e senza cercare ribalte mediatiche che fanno tanta fortuna di altri suoi ben più noti colleghi.
Giunto al traguardo dei cinquant'anni e con una sostanziosa discografia alle spalle, Bragg si rimette in gioco a cinque anni dall'ultimo lavoro con questo "Mr. Love & Justice" che non aggiunge granché a quanto già detto in passato.

L'inizio è promettente, la ballata "I Keep Faith" con l'apporto minimo ma fondamentale dell'ospite Robert Wyatt, "I Almost Killed You", ritmata a battimani e fisarmonica, e "M For Me", con le sue dolcezze di fiati e piano, sono canzoni fatte di mestiere ma anche di passione e sentimenti veri.
Godibili senza essere eccezionali sono pure la cavalcata anti-folk "The Beaches Are Free", il soul corale di "Sings Their Souls Back Home", la blueseggiante "Farm Boy" e il triste canto rassegnato di "O'Freedom", ma il resto del disco si spegne in una insipidità piuttosto evidente e anche in episodi con temi scottanti quali il tabagismo ("The Johnny Carcinogenic Show") Bragg non riesce a imprimere quella convinzione che aveva un tempo.

Ovvio che non troverete qui la candida bellezza di una "Greetings To The New Brunette" o la forza di inni quali "There Is Power In A Union", ma ciò non significa che "Mr. Love & Justice" non abbia i suoi buoni momenti e non sia fatto col medesimo cuore che da sempre contraddistingue l'opera del cantautore inglese.
Ciò non basta a consigliarne l'acquisto a mani basse (a meno che se non siate dei fan), recuperate piuttosto capolavori come "Talking With Taxman About Poetry" o "Workers Playtime" per capire quale sia il valore reale di Billy Bragg. Uno cui bisogna portare rispetto. A prescindere.

P.S. L'album è anche edito in edizione deluxe con un secondo cd sul quale trovate la stessa tracklist in "solo version", tutte le canzoni suonate da Bragg col solo accompagnamento della chitarra acustica

(14/03/2008)

  • Tracklist
  1. I Keep Faith
  2. I Almost Killed You
  3. M For Me
  4. The Beach is Free
  5. Sing Their Souls Back Home
  6. You Make Me Brave
  7. Something Happened
  8. Mr. Love & Justice
  9. If You Ever Leave
  10. O Freedom
  11. The Johnny Carcinogenic Show
  12. Farm Boy
Billy Bragg su OndaRock
Recensioni

BILLY BRAGG

Tooth & Nail

(2013 - Cooking Vinyl)
Big Ol' Nose ha trovato l'Americana

News
Billy Bragg on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.