Falty DL

Rich Prick Poor Dick

2015 (Ninja Tune) | future jazz, uk garage

Persuaso dai caldi ritmi delle percussioni africane, avevamo lasciato Drew Cyrus Lustman lo scorso anno perso e confuso nella savana di "In The Wild", un album che rappresentava una sorta di brusca, ma non del tutto azzeccata, svolta per una discografia fino ad allora assolutamente encomiabile.  Ora, ancora leggermente abbindolato dalle movenze dell'ultimo lavoro, con questo "Rich Prick Poor Dick" FaltyDL vuole riavvicinarsi nuovamente alle pulsazioni più indicate per l'ambiente strettamente dancefloor.

Senza dubbio non stiamo parlando di un novellino: dopotutto Lustman l'anno scorso ha licenziato il quinto album e c'è sempre stata da parte sua la volontà di reinventarsi. Una volontà che in questo Ep possiamo interpretare come buon auspicio per un eventuale riassestamento verso la sua vecchia carreggiata, in cui ha sempre ben dimostrato. E lo fa prendendo proprio le basi dallo scorso disco, portando nel suo groove da club che lo contraddistingueva, a metà tra il jazzy e il garage, le nuove vibrazioni etniche della scorsa uscita.

Infatti, in "Bookaloo" abbiamo delle percussioni scandite da una marcia di congas ripetuta che fanno da sfondo a uno xilofono in riverbero, mentre ancora più danzante e forsennata è la selvaggia rincorsa di "Rich Prick Poor Dick": un magma di bassi tellurici che incalzano e creano una trance da sogno ancestrale.
Di certo, questo Ep colpisce forse un po' di più rispetto al suo ultimo lavoro lungo. Il talento newyorkese si conferma ancora oggi un ottimo producer. Ci aspettiamo solo che continui sempre sulla sua strada, mantenendo la rotta giusta.

(19/10/2015)

  • Tracklist
  1. Rich Prick Poor Dick 
  2. Bookaloo
Falty DL su OndaRock
Recensioni

FALTY DL

Heaven Is For Quitters

(2016 - Blueberry Records)
La sublimazione dell'arte del producer americano nel suo sesto album

FALTY DL

In The Wild

(2014 - Ninja Tune)
Il quarto album del talentuoso americano, fra indecisione e qualche buono spunto

FALTY DL

Hardcourage

(2013 - Ninja Tune)
Dopo l'ottimo "You Stand Uncertain", torna l'artigiano elettronico FaltyDL

FALTY DL

You Stand Uncertain

(2011 - Planet Mu)
Un nuovo talento pescato dalla storica Planet Mu, fra dubstep e Uk garage

News
Falty DL on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.