Io Monade Stanca

In The Thermi Table

2008 (Canalese Noise) | math-rock

Non giriamoci troppo attorno: il math-rock è un genere morto e sepolto, perlomeno nella sua forma nuda e cruda che imperversava negli anni Novanta: ormai si è giunti a una saturazione tale di gruppi cloni di Hella, Shellac e Don Caballero che è impossibile distinguerli dagli originali.

Venendo al sodo, “In The Thermi Table” è il primo Lp per Io Monade Stanca, gruppo cuneese che suona math-rock. Viste le premesse si potrebbe pensare a una bocciatura in partenza, tuttavia va detto che i nostri ce la mettono tutta per non sembrare i soliti emuli delle band sopracitate, da una parte spingendo sull’acceleratore in brani quasi hardcore, dall’altro ricamando fraseggi strumentali arzigogolati che sanno di progressive (Soft Machine e Henry Cow tra le influenze dichiarate) o provando inusuali armonie vocali per il genere (come in “Macho”).

Ma se da una parte la formula accenna una personalità propria, va detto che il disco latita sul versante del sound, suonando piatto a causa di una registrazione spartana che impasta gli strumenti e fa percepire le chitarre come rumore di fondo, mentre le voci (alquanto fuori luogo e debitrici verso gli Shellac, va detto) appaiono piatte, come fossero sommerse dal resto del mix. Un difetto non da poco in un disco che punta sulla poliedricità e sulla complessità dell’intreccio ritmico e strumentale.
Se a questo aggiungiamo una tendenza alla prolissità e alla monotonia, con pezzi che si assomigliano, che si perdono in ghirigori strumentali (“Two Days Without God”) o che sembrano non finire mai tanto sono ridondanti (“Violence Is My Sister”), si può comprendere la valutazione non soddisfacente.

A conti fatti l’unico pezzo riuscito è l’opening track “Electron Perfection”, non a caso il più conciso e sintetico, che offre violenti riff noise-rock e passaggi graffianti di chitarra no-wave. Per il resto abbiamo il solito disco math-rock anni Novanta alquanto pedante e monocorde.

(17/11/2008)

  • Tracklist
  1. Electron Perfection
  2. Two Days Without God
  3. Oneida's Creek
  4. Supercannone
  5. Thanks Dad
  6. Violence is my Sister
  7. Macho
  8. Intromission in the Station 
Io Monade Stanca su OndaRock
Recensioni

IO MONADE STANCA

The Impossible Story Of Bubu

(2009 - africantape)
Messi da parte i "matematicismi" dell'esordio, il terzetto di Cuneo torna con un piglio ..

Io Monade Stanca sul web