Jesse Malin

On Your Sleeve

2008 (One Little Indian) | songwriter, country-rock

Jesse Malin, cantautore newyorkese sul genere Ryan Adams con un passato da punk-rocker nei D-Generation, per il suo quarto album ha pensato bene di cimentarsi in un disco di cover dei suoi artisti preferiti, che vanno dai Rolling Stones a Neil Young passando per Lou Reed, Fred Neil, Simon & Garfunkel ecc.
Ora, va bene voler rendere omaggio alle tue ispirazioni o ai tuoi gusti musicali, cosa che è ormai di gran moda, ma almeno sforzati di metterci qualcosa di tuo, di aggiungerci un pizzico di verve in più.

E invece niente, una sequenza di canzoni totalmente sciape, fatte senza un minimo di inventiva o trasporto, come un ragazzino con la passione per il country-rock che fa il suo promo.
Attenzione! Per chi ha amato (e ama) gente com Tom Waits o Sam Cooke l’ascolto delle imbarazzanti versioni di “I Hope I Don’t Fall In Love With You” e “Wonderful World” eseguite da Malin può ispirare istinti di pericolosa violenza.
E dire che c’è gente che vorrebbe che si pagassero tipo 18 euro per questa cosa…

(19/09/2008)

  • Tracklist
  1. Looking For A Love
  2. Do You Remember Rock ‘N’ Roll Radio?
  3. Sway
  4. Russian Roulette
  5. Gates Of The West
  6. Me And Julio Down By The Schoolyard
  7. You Can Make Them Like You
  8. Walk On The Wild Side
  9. Harmony
  10. Rodeo Town
  11. Wonderful World
  12. Operator
  13. I Hope I Don’t Fall In Love With You
  14. Everybody’s Talkin’
Jesse Malin on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.