Portal

Lurker At The Threshold

2010 (Chrome Leaf) | death/black-metal

L’edizione limitata a 500 copie del 7” “Lurker At The Threshold”, originariamente una cassetta demo del 2006, ad opera della Chrome Leaf, ci permette di tenere desta l’attenzione intorno a una delle band più importanti del momento: i Portal. Con il loro blackened death-metal allucinato e caotico stanno letteralmente instillando nuova linfa vitale in un genere troppo spesso alla mercé di gente tecnicamente esperta ma con poche idee nel gulliver. Edizione picture disc e 500 copie a disposizione. Due sole tracce… invece di tre (l’altra, la trovate sulla versione originale del 2006).
Le due tracce qui presenti stanno anche su “Outré”, loro secondo full-length, anche se qui possiedono un taglio più ruvido. “Thirteen Globes” e “Omnipotent Crawling Chaos” sono, dunque, due dimostrazioni assolute della potenza dirompente e di quell’astrazione subsonica che rende la band australiana tra le cose più eccitanti capitate al death-metal negli ultimi anni.
Disco per completisti, in ogni caso. 

(08/06/2010)

  • Tracklist
1. Thirteen Globes
2. Omnipotent Crawling Chaos
Portal su OndaRock
Recensioni

PORTAL

ION

(2018 - Profound Lore)
Il ritorno del death-metal claustrofobico e dissonante della band australiana

PORTAL

Vexovoid

(2013 - Profound Lore)
Dopo quattro anni di pausa, la band australiana ritorna con il suo disco più accessibile

PORTAL

Swarth

(2009 - Profound Lore)
Il terrificante, cacofonico maelstrom sonico del quintetto australiano

Portal on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.