Samuel Katarro

The Halfduck Mystery

2010 (Angle/ Trovarobato) | blues, folk, psichedelia

Dopo i buonissimi riscontri dell’esordio “Beach Party”, torna lo stralunato talento pistoiese Samuel Katarro, aka Alberto Mariotti, con un secondo ambiziosissimo album, atteso da molti con sottile trepidazione. Assieme a Marco Fasolo dei Jennifer Gentle e ad Alessandro Fiori, Samuel Katarro può essere considerato senza tema di smentita uno dei più sensibili e dotati esploratori italiani di un’idea tremolante di psichedelia virata pop, che non smette di regalare vibrazioni imprevedibili, per quanto, spesso,  tenebrosamente sinistre.

Alla boa del secondo album, sempre fedele al magistero contorto dei numi tutelari Barrett, Ayers, Wyatt, Cope e Hitchcock, l’autore toscano costruisce un proprio disastrato lunapark mentale, imbevuto fin quasi a scoppiare di un immaginario liquido, fibroso e intricato, che si stritola e ricostruisce nelle pieghe tortuose di sé stesso (ascoltate le mutazioni vaneggianti di pezzi come “Pop Skull” o “Pink Clouds Over The Semipapero”, sempre governate da una geometrica disciplina immaginativa). In un simile impasto si ritrova, in egual misura, tanto una poesia balbettante e stonata (andatevi a smangiucchiare i testi) quanto la sublime illogicità di uno stile paurosamente iperbolico.

Samuel Katarro, sempre indeciso tra farsa clownesca e incubo psicotico, riesce ad aprire una sottilissima fenditura dalla quale sporgersi e spiare il caos del suo cervello generoso, tra bordate di country-western alla metedrina (“Three Minutes In California”) e arditi melodrammi psichedelici (“9V”) che si barcamenano zoppicando sulle assi schiodate di un blues acustico sempre capace di spalancarsi in visioni cosmiche dalle acidule tinte kraut-freakedeliche.

Se seguirete le molliche lasciate cadere da quest’uomo come stelle sulla vostra testa, ritroverete la strada per quel paese delle meraviglie acide che forse stavate cercando, senza nemmeno saperlo.

(14/06/2010)

  • Tracklist
1. Rustling
 2. Pink clouds over the Semipapero (includes first english lesson)
 3. Pop skull
 4. The first years of Bobby Bunny
 5. 9V
 6. Three minutes in California
 7. ’s Hertogenbosch blues festival
 8. I am the Musonator
 9. You’re an animal!
 10. Sudden death (includes last english lesson)
Samuel Katarro on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.