Kevin Drumm

Ghybbrish

2011 (autoprodotto)
harsh-noise, experimental

Kevin Drumm terrorista sonico. Kevin Drumm incurante dei crolli repentini. Cento copie numerate per questo Cd-r autoprodotto. L'artista indomito che continua a fronteggiare il rumore, a dissolversi dentro nubifragi deliranti ("Krapula"), a mantenere vivo il dilemma tra evocatività e scempio abrasivo ("Goddamnerung"), a inabissarsi dentro il magma inesauribile della chimica del suono ("Embrace The Befuddlement", il momento più interessante in assoluto).

Fin qui, niente da ridire: Kevin non graffia ma, almeno, dice la sua con una certa classe. Poi, quarantasei minuti di bisbigli notturni, quasi ci fossero grilli metafisici in giro, sterili stasi ipnotiche e lungaggini che farebbero annoiare anche un sordo. Épater la bourgeoisie, si diceva una volta. Ma la borghesia esiste ancora?
Suvvia, Kevin... non vorrai mica dare fondo ai tuoi cassetti?

12/12/2011

Tracklist

Cd 1
  1. Krapula
  2. Goddamnerung
  3. Embrace The Befuddlement

Cd 2
  1. Incus Fear 1
  2. Incus Fear 2
  3. Incus Fear 3
  4. Incus Fear 4

Kevin Drumm sul web