Nocturnal Emissions

Spinal Correction Shred

2012 (Earthly Delights) | industrial

Nigel Ayers è l'oscuro e malato personaggio che si nasconde dietro i Nocturnal Emissions, storica e fondamentale formazione industrial inglese nata tra il 1979 e i primissimi anni Ottanta. Fermo al palo da quasi un lustro per quel che riguarda le uscite discografiche registrate in studio, e soltanto qualche piccola collaborazione artistica ("Symmetrical Ecstasy") - giusto per non perdere il tiro ma soprattutto per cercare di far vendere qualche copia in più, dato che il nome Nocturnal Emissions è comunque quasi sempre sinonimo di garanzia - ecco all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, manifestarsi "Spinal Correction Shred".

Sembrerebbe che, ormai, l'unico modo per ascoltare nuove produzioni targate Nocturnal Emissions sia quello di assistere alle sporadiche performance dal vivo, a meno che questi concerti non vengano registrati e poi proposti come nuove release, come in quest'occasione; infatti, questo lavoro è la registrazione di un concerto che Ayers ha tenuto a Berlino lo scorso 8 giugno.
"Spinal Correction Shred" esce in cassetta in edizione limitata per la britannica Earthly Delights: l'etichetta di proprietà dello stesso Nigel Ayers, creata in sostituzione della più storica e gloriosa Sterile Records.

Ayers storcerebbe forse il naso, ma queste sonorità live suonano in modo da somigliare a quel periodo coiliano o di ambient mistico/magnetico dei primi anni Novanta di Nocturnal Emissions, quelle racchiuse negli album che vanno da "The World Is My Womb" a “Magnetized Light", con qualche accenno cosmico lustmordiano nella veste di Arecibo.
I suoni di "Spinal Correction Shred" sono cavernosi, siderali, robotici e a tratti perfino glaciali: si propagano nello spazio profondo sondando l'universo alla ricerca della materia oscura, infrangendosi fra la fascia di asteroidi e gli anelli di Saturno.
Chiosa finale della cassetta, nonché del concerto, spetta alla rielaborazione industrializzata del brano "Never Give Up", originariamente pubblicato nel biennio in cui i Nocturnal Emissions si sbizzarrirono con le sperimentazioni pop e rendendo così omaggio a Caroline K, partner storica di Ayers scomparsa di un male incurabile qualche anno fa.

Un gradito ritorno e un discreto lavoro, destinato ovviamente ai seguaci accaniti di prodotti di casa Nocturnal Emissions. La classe d'altronde non è acqua e, per la gioia di chi vi scrive e di chi ascolterà "Spinal Correction Shred", il buon Nigel Ayers non ha fatto che riempire entrambi i lati del nastro con la stessa traccia del concerto, in modo tale da gustarlo al meglio delle vostre capacità e possibilità.

(17/08/2012)

  • Tracklist
  1. Spinal Correction Shred Part 1
  2. Spinal Correction Shred Part 2
Nocturnal Emissions su OndaRock
Recensioni

NOCTURNAL EMISSIONS

Compost

(2012 - Attenuation Circuit)
Un'altra fantastica uscita live di Nigel Ayers, leader indiscusso della musica industriale mondiale

WYRM + NOCTURNAL EMISSIONS

Symmetrical Ecstasy

(2011 - Roil Noise Offensive)
Ennesima collaborazione di Nigel Ayers in attesa di un futuro lavoro Nocturnal Emissions.

Nocturnal Emissions on web