!!!

Shake The Shudder

2017 (Warp) | disco punk-funk

Attivi dal lontanissimo 2000, gli statunitensi !!! tornano in pista ricucendo ulteriormente lo strappo dalle consuete sonorità disco punk-funk portato parzialmente a compimento con il discreto "Thr!!!er" nel 2013; un graduale ritorno a casa iniziato con il successivo "As If" del 2015, e che diventa definitivo con il qui presente "Shake The Shudder", settimo album in diciassette anni di onorata carriera, prodotto ancora una volta da mamma Warp.

Per l'occasione, la band guidata dal vocalist Nic Offer non rinuncia al consueto armamentario di trovatine funky e sezioni ritmiche hawaiane che strizzano l'occhio sia ai Talking Heads più esotici, sia ai fari della primissima ora come Liquid Liquid.
Nel disco spuntano così tracce come "NRGQ", tese a incarnare appieno questa bizzarra e spiritata fusione, a cui si aggiunge qua e là una cassa "dritta" ben inserita nei cambi ritmici. La ricetta ben collaudata in quello che resta il loro capolavoro, e tra gli album meglio riusciti dell'ondata disco punk-funk dei Duemila in scia James Murphy e Tim Goldsworthy, "Louden Up Now", torna prepotente tra bassi pompati, come nel caso di "Five Companies", e quelle che sembrano quasi delle B-side tratte dal medesimo Lp, magari messe a lucido con furbizia, vedi la pimpante "Dancing Is The Best Revenge".

La carenza di nuovi spunti e soluzioni avvincenti appare evidente nella seconda parte dell'album, con tracce che scorrono via tra un coretto e l'altro ("Throttle Service"), o per dirla tutta tra un Martini e l'altro da gustare in spiaggia ascoltando canzonette in scia house a cui non manca la chitarrina vagamente sofisticata e qualche fiato a gonfiarne l'ipotetico potenziale, prima che un synth marziano molto Daft Punk-oriented mescoli le carte, rendendo il tutto un polpettone in partenza accattivante, ma nella sostanza ormai decisamente scipito.

"Shake The Shudder" è dunque un album che si lascia ascoltare senza troppe pretese, e che potrete gustare al meglio in qualche party pre-serale dell'estate alle porte. Offer e soci sono dei gran marpioni e sanno come far divertire le persone. Su questo non ci piove. Ma allo stesso tempo mettono sul piatto un lavoro di cui nessuno sentiva il bisogno, donandoci momenti che per certi versi nulla tolgono, ma di certo nulla aggiungono al loro spessore.
I tempi di "Me And Giuliani Down By The School Yard (A True Story)" sono purtroppo lontani. E insistere con lo stesso copione senza la medesima ispirazione è un giochino che lascia spesso e volentieri il tempo che trova, e un po' di amaro in bocca.

(24/05/2017)

  • Tracklist
  1. The One 2
  2. DITBR (Interlude)
  3. Dancing Is The Best Revenge
  4. NRGQ
  5. Throw Yourself In The River
  6. What R U Up 2day?
  7. Five Companies
  8. Throttle Service
  9. Imaginary Interviews
  10. Our Love (U Can Get)
  11. Things Get Hard
  12. R Rated Pictures
!!! su OndaRock
Recensioni

!!!

Thr!!!er

(2013 - Warp)
La svolta mainstream pop della dance band californiana

!!!

Strange Weather, Isn't It?

(2010 - Warp)
Riferimenti al passato remoto e qualche novità per il ritorno dei newyorkesi in una line-up rinnovata ..

!!!

Myth Takes

(2007 - Warp)

Con la terza fatica non cambia la musica da party dei tre punti esclamativi

!!!

Louden Up Now

(2004 - Warp)

News
Live Report
!!! on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.