Ojerum

Landscape With Silent Figure

2017 (Unknown Tone Records) | ambient

Il prolifico musicista e pittore danese Paw Grabowski, in arte Ojerum, continua la sua ricerca sonora attraverso varie etichette sparse in mezzo mondo. Approdato in Oklahoma presso la piccola label Unknown Tone, produce un nuovo, minuscolo Ep di soli due brani di circa dieci minuti che si distanziano dai suoi più recenti album, da “Vaev” (2016), piccola perla di elettroacustica minimale, a “He Remembers There Were Gardens” (2017) - ideale colonna sonora del cortometraggio fotografico post-apocalittico francese "La Jetée" del 1962 - ai 42 minuti ben più cupi di “The Blossoming Of The Nothingness Trees”.

Ancora una volta è l’iconografia il punto di partenza del musicista danese, incapace di scindere l’immagine dal suono e viceversa. Il “paesaggio con figura silenziosa” riprende quindi vecchie idee di Ojerum, ma le colloca in un ambient più tipico, potremmo dire quasi classico. Il volto trasfigurato nel paesaggio, che già Ojerum ci aveva proposto in vari dei suoi collage, mostra la volontà di fondere insieme uomo e natura, elemento visivo e sonoro.

Musica per fantasmi, flebile come una brezza, piani eterei accompagnati da archi quasi inconsistenti; questi sono gli elementi di “First Figure”, che si pone tra il Brian Eno di “Music For Airports” e i più recenti paesaggi pianistici del progetto svedese “Library Tapes”. “Second Figure” è un flusso sonoro unico continuo, una sorta di canto di fantasmi che cita buona parte della scuola ambient classica.

(27/07/2017)



  • Tracklist
  1. First Figure
  2. Second Figure
Ojerum su OndaRock
Recensioni

OJERUM

Nattesne

(2019 - Eilean Records)
Uno dei vertici espressivi del musicista e artista di collage danese

OJERUM

There Is A Flaw In My Iris (ristampa)

(2019 - KrysaliSound)
Meritoria ristampa del primo album del 2007 dell'artista danese

OJERUM

Stilhedens Strømmen I Fuglenes Blod

(2018 - KrysaliSound)
Folk e ambient si legano nelle trame sonore del pittore e musicista danese

OJERUM

He Remembers There Were Gardens

(2017 - Krysalisound)
Il compositore danese in un'ideale colonna sonora del cortometraggio post-atomico "La Jetée" (1962) ..

OJERUM

Vaev

(2016 - Eilean Records)
Elettroacustica intimista con elementi psych-folk per il nuovo album della Eilean Records

Ojerum on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.