Francesco Giannico

Destroyed By Madness

2020 (Unknown Tone Records) | ambient, soundscapes

Un'umanità sempre più arida e meno incline all'inclusione, un mondo che spinge continuamente verso una maggiore emarginazione dei deboli. È a ciò che rivolge il suo sguardo Francesco Giannico in "Destroyed By Madness", nuovo lavoro che lo vede discostarsi da un tracciato sonico consolidato per andare alla ricerca di soluzioni parzialmente inedite con cui declinare il suo personale dissenso verso una realtà in costante deterioramento.

A ispirare il lungo processo creativo dal quale l'album ha avuto origine è "L'urlo" di Allen Ginsberg, componimento emblematico dai cui versi sono tratti il titolo e la denominazione delle tracce e la cui appassionata, dolorosa denuncia sociale riecheggia lungo l'intero flusso del disco quale sottile rimando, senza divenire mai stretta evidenza. Quello plasmato dal musicista pugliese difatti è un percorso dal tono malinconico e sommesso, privo del carattere dirompente e lisergico che caratterizza il poema. Una traiettoria ambientale mutevole che vede incrociarsi e fondersi lessici e attitudini, tenuti insieme da un approccio compositivo libero eppure coeso e dalla costante presenza di risonanze ambientali catturate in differenti contesti del quotidiano.

Con inattesa coerenza ci si trova così a navigare tra correnti neoclassiche guidate dalla voce del pianoforte finemente screziata da interpolazioni elettroniche ("Best Minds Of My Generation", "Hysterical Nacked"), atmosferiche distese scandite da placidi riverberi chitarristici e granulose frequenze sintetiche ("Starry Dynamo", "Floating Across The Tops Of Cities"), fino ad approdare a onirici territori pervasi da luminosi echi post-rock ("The Madman Bum"), sempre sospinti da una ruvida brezza di indissolubile inquietudine.

Una riflessione immersiva e avvolgente dedicata a chi vive nell'ombra, capace di denotare la volontà di Giannico di esplorare orizzonti sempre più ampi.

(07/03/2020)

  • Tracklist
  1. Best Minds Of My Generation
  2. Hysterical Naked
  3. Angel-headed Hipsters
  4. Starry Dynamo
  5. Burning Their Money In The Wall
  6. Through Snow Toward Lonesome Farms
  7. Floating Across The Tops Of Cities
  8. The Madman Burn
  9. Who Howled On Their Knees


Francesco Giannico su OndaRock
Recensioni

FRANCESCO GIANNICO

Metrophony

(2014 - Time Released Sound)
La conferma del talento del sound artist romano in un'opera edificata su registrazioni metropolitane

FRANCESCO GIANNICO

Litania

(2014 - Unknown Tone)
Una delle vette del made in Italy ambientale, firmata sottovoce da uno dei suoi profeti

FRANCESCO GIANNICO & STEFANO SPATARO

4 Sonatas for Electroacoustic Thoughts

(2008 - Hysm)
Un noiosissimo esperimento a quattro mani

Francesco Giannico on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.