Billy Nomates

Emergency Telephone

2021 (Invada) | alt-pop, post-punk

Uno degli esordi che abbiamo più apprezzato nella terribile annata 2020 è stato quello di Billy Nomates. Proveniente da Bristol, con un consolidato rapporto di amicizia che la lega agli Sleaford Mods, esplicitato in un paio di riuscite collaborazioni incrociate, la Nomates ha velocemente conquistato le attenzioni dei magazine specializzati, pronti ad acclamare - specie oltremanica – la sua omonima opera prima. Frettolosamente associata alla fragorosa ondata del nuovo post-punk anglofono, in realtà Nomates dal punto di vista musicale ha ben poco a che vedere con i vari Fontaines D.C., Idles, Shame e Protomartyr. O meglio, opta per l’iniezione di contaminazioni che vanno dall’uk hip-hop a certo mainstream pop, scelta che potrebbe consentirle di riuscire a scalare le chart che contano.

Ascoltando con attenzione, ad esempio, una traccia come “Right Behind You”, si nota la facilità con la quale Billy dimostra di saper costruire una clamorosa hit, muovendosi su linee vocali che la approssimano a una moderna Stevie Nicks, invaghitasi improvvisamente della new wave e del meticciato bristoliano. Ma è l’intero “Emergency Telephone” a dimostrarsi tutt’altro che una semplice appendice al celebrato esordio, ritagliandosi la dignità di vero e proprio secondo capitolo, in grado di catapultarla in maniera definitiva all’attenzione internazionale. La title track, il singolo “Heels” e “Petrol Fumes” sono gli altri tre capitoli, che completano uno dei migliori Ep di quest’anno.

“Emergency Telephone” affronta, a detta della stessa Nomates, il tema dell’incomunicabilità ai tempi dei social network, quasi un controsenso in termini, ma pura realtà: non siamo mai stati così connessi, eppure siamo così distanti. “Communication Breakdown”: lo cantava qualcuno, già oltre cinquant’anni fa. Grandi conferme riguardo il talento e lo spessore artistico e, del resto, non è un caso che Billy (al secolo Tor Maries) sia molto coccolata dagli artisti che contano: Geoff Barrrow dei Portishead figurava fra i responsabili della produzione dell’omonimo esordio, e pare che anche quel vecchio volpone di Iggy Pop straveda per lei.

(05/08/2021)

  • Tracklist
  1. Emergency Telephone
  2. Right Behind You
  3. Heels
  4. -
  5. Petrol Fumes


Billy Nomates su OndaRock
Recensioni

BILLY NOMATES

Billy Nomates

(2020 - Invada)
Esordio sotto l'egida di Geoff Barrow per una nuova peperina del post-punk anti-Brexit

Billy Nomates on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.