Francis Gri

Lieve

2021 (Krisalisound)
ambient

Lieve è l'anima di un bambino in estasi

Urla, odio, rabbia e rancore. E’ questo il mondo in cui ogni giorno siamo immersi. La musica ambient in tutto questo inferno quotidiano rappresenta un'autentica possibilità di fuga, uno spazio di silenzio lontano dalle urla di sedicenti portatori di presunte verità, un rifugio dalla frenesia insensata che ci sovrasta. La musica di Francis Gri da questo punto di vista è il perfetto passepartout per entrare in un'altra dimensione di pace e silenzio.

Lieve, cioè gentile, cortese, sentimento sempre più raro, sia nella vita reale che, soprattutto, in quella virtuale. La nuova opera di Francis Gri, “Lieve”, continua la poetica autunnale della perla ambient "Fall And Flares", Lp che è stato probabilmente il vertice della sua carriera, ma lo fa dipingendo piccoli acquerelli appena abbozzati di musica atmosferica. Non più brani lunghi, ma minuti bozzetti eterei, colonne sonore di scenari autunnali sfocati nella nebbia. È come se Francis Gri rileggesse a modo suo l’opera principale di questa tipologia di ambient, “Music For Films” di Brian Eno, dedicando ogni singolo brano al suo stato d'animo malinconico e inquieto.

Dieci immagini avvolte nella foschia per dieci riflessioni su quanto di autentico ci sia nella vita di chi sceglie di non prendere parte alle infinite divisioni che la società ci impone. “Lieve mente” diventa quindi un manifesto meditativo per chi non è affascinato dalla forza, dal carisma o dalla grandezza, ma dall'estremamente fragile, piccolo e appunto lieve. Una musica appena accennata, quasi inudibile, fa da sfondo alla poesia appena sussurrata di Francis Gri. L'autore utilizza vari strumenti, dalla consueta chitarra e piano, a ukelele, kalimba e campane tibetane, poi successivamente manipolati o sovraincisi con registrazioni ambientali.

Dieci acquerelli spesso molto diversi tra loro - dall’ipnotico loop di piano di “Tra le porte” (potrebbe durare venti minuti e non stancare mai), ai carillon di un bambino che sta per dormire di “In sogno”, alle campane di “Attese e silenzi” - ma tutti rivolti alla ricerca della bellezza più autentica e quindi più nascosta e fragile.
Chi è alla ricerca della bellezza nel caos della contemporaneità non potrà non trovare nella musica di Francis Gri uno strumento utile, forse indispensabile.

31/12/2021

Tracklist

  1. In sogno
  2. Parole in forme
  3. Lieve mente
  4. Passi in oro
  5. Attese e silenzi
  6. Sospesi
  7. Blu assente
  8. Ruggine sacra
  9. Lembi di nubi
  10. Tra le porte

Francis M. Gri - Apart - Revglow sul web

Tutte le recensioni su OndaRock
FRANCIS GRI & LILIUM
Cycles

La chiusura del cerchio della grande esperienza dell'etichetta Krysalisound di Francis Gri

FRANCIS GRI
While

Si rinnova l'incanto ambient del musicista italo-svizzero dopo la chiusura del capitolo Krysalisound

FRANCIS GRI
Argine

Prosegue il tragitto ambientale del compositore italo-svizzero alla ricerca di un microcosmo protetto dal caos della contemporaneità

FRANCIS M. GRI
The Ropes

La poetica ambient del compositore italiano ci parla dei legami perduti nell'epoca dell'isolamento sociale

FRANCIS M. GRI
Boke

Un coinvolgente flusso ambientale dedicato alla “malattia della memoria”, plasmato dal talentuoso musicista italo-svizzero

FRANCIS M. GRI
Decays

Decadimento e senso di effimero nel nuovo Lp ambient del compositore italo-svizzero

FRANCIS M. GRI
Fall And Flares

A coronamento di un periodo d'oro, ecco il capolavoro ambient del compositore italo-svizzero

L Y E F
Introspections

Ricerca vocale e dream-ambient nel nuovo progetto di Francis Gri

REVGLOW
Thisorder

Convincente prova di maturità del duo dark milanese

FRANCIS M. GRI
Flow

Sorprendente prova di maturità in versione solista per l'anima dei Revglow

FRANCIS M. GRI
Dreamers Stories

Dopo la città dei fantastmi, Francis Gri ci racconta il suo viaggio verso la dimensione del sogno

FRANCIS M. GRI
Ghost Dreamers Town

Poetico episodio strumentale, dove un sogno wave-shoegaze accompagna un piccolo racconto

FRANCIS M. GRI
Home

Limpido picking e romantico pianoforte nelle "stanze" del corrispettivo acustico di Apart