Dj Python

Club Sentimientos Vol. 2

2022 (Incienso) | chillout, deep reggaeton

Cosa potevamo davvero aspettarci da un’immagine di copertina del genere? Tramite uno sfrontato iper-realismo in alta definizione, “Club Sentimientos Vol. 2” ci viene presentato come una candida fuga dalla realtà, verso un mondo dove il kitsch trova riscontro in un ordine stranamente confortante. Del resto, il buon Brian Piñeyro ci sa fare e lungo un lustro di pubblicazioni – inclusi i due ottimi album di studio “Dulce compañia” e “Mas amable” – il suo personalissimo deep reggaeton ha trovato modo di articolarsi e sbizzarrirsi a piacimento, in quella landa di confine tra ambient, house ed elettronica balearica. Questo nuovo Ep non fa che confermare l’abilità di una mano leggera e di una fantasia sempre pronta a fare i bagagli e andarsene in vacanza per almeno tre mesi.

Grossa parte di “Club Sentimientos Vol.2” viene occupata dalla traccia d’apertura, “Angel”: undici minuti di tastiere fluttuanti come elio, psichedeliche sbavature digitali, bassi di caucciù e beat sintetizzati da percussioni locali e canne di bamboo. Un panorama synth-tropicale di chillout marina lambito ai bordi da un tocco squisitamente outsider house – lasciarlo scorrere in sottofondo equivale a fare un viaggio in mongolfiera sopra un’infinita spiaggia bianca.
Spetta a “TMMD (MMMD)” riconfigurare nuovamente i contorni del reggaeton entro una dimensione di decostruzioni deep tenute al passo, mentre “Club Sentimiental Vol Three” trova modo di astrarre ulteriormente la materia digitale verso l’ambient balearica, tra smottamenti alla tastiera e rilucenti scorie metalliche battute dal sole.

C’è un escapismo quasi selvaggio alla base della musica di Dj Python, al punto che viene da sentirsi in colpa nel perdercisi dentro mentre là fuori impazza la vita di tutti i giorni. Eppure, l’immagine di questa spiaggia lontana lambita da acque cristalline offre un'irresistibile panacea per la mente. A costo di non abusarne, “Club Sentimientos Vol.2” è l’antidoto perfetto per allontanarsi un attimo dallo stress quotidiano, dalle ansie della vita moderna, dai notiziari e dalla faccia di Putin. Un lusso, penserà qualcuno, ma l’arte di Dj Python è pronta all’accoglienza in qualsiasi momento ne sentiate bisogno.

(25/03/2022)

  • Tracklist
  1. Angel
  2. TMMD (MMMD)
  3. Club Sentimiental Vol Three
DJ Python su OndaRock
Recensioni

DJ PYTHON

Mas amable

(2020 - Incienso)
Il ritorno del pioniere deep-reggaeton in un pacifico flusso sonoro

DJ PYTHON

Dulce Compaņia

(2017 - Incienso)
Un album di affascinante e atmosferico “deep-reggaeton” per il polivalente producer

Dj Python on web