BeWider

Dissolve

2016 (Autoproduzione) | elettronica, future-pop, cinematic

Non si può parlare di BeWider (dietro il moniker si cela un italianissimo compositore, Piernicola Di Muro) senza citare le esperienze tra kraut e soundtrack del pioniere Philip Glass: in questa dorata citazione risiede la bellezza di un album, seppure sulla carta Ep, ma di lusso. Una quarantina di minuti scorrevoli come miele sul pane tostato, le estasi allegoriche di un’opera matura e in piena avanguardia stilistica.

Meriterebbe molto più dell’autoproduzione, ma la strada, già segnata nell’Ep di debutto “A Place To Be”, può lastricarsi di pavet dorati e sonori parafrasando il sentiero che nel mondo di Oz conduceva Dorothy e la sua banda surreale all’interno di meraviglie ed estasi.
In questa chiave la musica di BeWider dispensa, in sei tracce, tutte le potenzialità di un sound da centellinare come ambrosia. Synth per meravigliare e stupire: non molti anni fa, anche il miglior Amedeo Minghi componeva incanti fantasiosi per le serie televisive fantasy di Mediaset, un’eredità importante.

In “Horizon” la musica cresce senza fretta, con la giusta maturità di comporre note in veloce scorrimento, allegoriche scintille del buon gusto nello scrivere sul pentagramma, “Beneath The Sky” ha in sé tutti i click’n’cut e il gusto di Lali Puna, la voce d’ambrosia di Francesca Amati (Amycanbe) è seta sulla pelle, ma solo in questa traccia un certo indie-pop di razza si palesa così accattivante, “Dissolve” è e rimane una soundtrack di meraviglie.

Spesso siamo costretti, in ambiti elettronici, a inseguire invano stile e ricerca puntigliosa: BeWider è la risposta italiana a chi, entro i nostri confini, si accontenta di gestire un paio di software rilanciando con poco più di qualche buon loop.
Nel concept-sound di Piernicola c’è il potere di un suono da assaporare nota dopo nota. Come un vino, in un’ottima annata.

(10/12/2016)

  • Tracklist
  1. Shaping Lights
  2. Horizon
  3. Beneath The sky
  4. Woods
  5. Dust Orbs
  6. Evolve
BeWider su OndaRock
Recensioni

BEWIDER

Full Panorama

(2018 - Folk Wisdom)
Prima lunga fatica per una grande promessa dell'elettronica italiana

BeWider on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.