Simone Gatto

Heaven Inside Your Frequencies

2017 (Out-ER) | elettronica, ambient, techno

Simone Gatto è da diversi anni tra i più prolifici ed entusiasmanti producer italiani in circolazione. Nonostante la giovane età, Simone ha una notevolissima esperienza come dj e live performer tra Usa e Vecchio Continente, ed è il co-fondatore e proprietario della label techno Out-ER, che ha rilasciato album di artisti leggendari come Juan Atkins, Terrence Dixon e Orlando Voorn, giusto per citarne alcuni. Un’esperienza dinamica, la sua, che lo ha portato a incrociarsi e raffrontarsi spesso con le realtà più disparate dell’universo elettronico berlinese e con quello di matrice detroitiana. Ed è proprio nella fusione delle differenti anime voltaiche di queste due capitali assolute dell’elettronica più spinta e versatile degli ultimi trent’anni che la musica di Gatto tende a inserirsi. Ma non solo. Simone è anche un attento musicoterapeuta, un accanito manipolatore ambient, insomma un producer totale e dallo sguardo ampissimo. Inoltre, le sue ricercate inclinazioni lo portano spesso a interagire con l’universo filosofico, un incrocio d’intenti frutto dei suoi studi universitari.

E non affatto è un caso che il suo primo Lp, “Detachment" sia un vero e proprio concept filosofico sul trattato omonimo di Meister Eckhart, teologo e religioso tedesco. Non si discosta da tale commistione nemmeno il nuovissimo “Heaven Inside Your Frequencies”, opera divisa in due parti, registrata e prodotta tra la sua terra madre - la costa ionica e i parchi naturali del Salento - l’amata Berlino, il Whitney Museum di New York City e altri luoghi cari all’artista; ma soprattutto album legato intrinsecamente all’omonimo saggio scritto dallo stesso Simone, inerente il potere delle frequenze in vari ambiti, teoretici e pratici.
Siamo quindi dinanzi a un ulteriore concept, la cui linea di partenza tende a riunire a sé elementi propri di una profonda ricerca musicale e una vocazione spinta alla formulazione di partiture micro-ambientali dall’effetto conciliante e il più delle volte illuminante. Gatto si interroga sulla comunicazione empatica fornita dal suono, inteso soprattutto come interazione con l'utente del club, come approfondimento dei benefici delle frequenze, e come ricerca estetica.

La prima parte del disco espone qui e là una quiete ambient assoluta, mista a field recordings in apertura, partiture techno delicatissime adagiate su tappeti minimal (Relativity”), bassi liquidi che fuoriescono da uno stagno di fluttuazioni atte ad armonizzare lo spirito (“Shining Like Water”), rumori in dissolvenza che anticipano un climax oscuro e seducente (“Devil's Breathe”), beat sfibrati e acidissimi a suggellare un’atmosfera cibernetica (“Like I Was Dreaming”), improvvise fascinazioni esotiche, cullanti (“Love In The Abstract”).
La seconda parte del concept espone, invece, una partenza micro-house delicatissima (“No Te Olvides De Acordarte”), alla quale segue un’ulteriore accelerazione techno in penombra (“Today Will Be Tomorrow” feat. Kaelan), una bordata accattivante quanto basta per far muovere fianchi e altro. Stesso dicasi della ritmica esaltante e asciutta di “Caronte”, quasi a voler ricordare in certe zone l’esperienza dei Cobblestone Jazz di Mathew Jonson, prima che le cose mutino ulteriormente in una danza technoide sfrenata dal timbro irresistibile (“Jamming On The Couch feat The Analogue Cops & OL047” ).
L’altra metà di “Heaven Inside Your Frequencies” espone così un dinamismo maggiore. E Gatto dimostra di saperci fare, eccome.

Un album in definitiva totale, un‘esperienza a suo modo unica, e un’esplorazione continua che si pone come anello di congiunzione perfetto tra estatica ambient e techno di grandissima classe. 

(22/12/2017)

  • Tracklist

Part 1

1. Laguna
2. 625 Hz Our Beauty
3. Relativity
4. Survival of the Beautiful
5. Shining Like Water
6. The Next Days feat NewTone
7. 880 Hz Stock In Between
8. It'll Rain in a Sunny Day
9. Devil's Breathe
10. Global Warming
11. Like I Was Dreaming
12. Love In The Abstract
13. Hz at Whitney Museum


Part 2

1. No Te Olvides De Acordarte
2. Today Will Be Tomorrow feat Kaelan
3. When I Was With You
4. Amazzonia feat Aubrey
5. Caronte 0
6. Forbidden Area 0
7. Limbo
8. Holographic Drama
9. Jamming On The Couch feat The Analogue Cops & OL047
10. Il Canto Dell'Anima

Simone Gatto su OndaRock
Simone Gatto on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.