Calibro 35

Decade

2018 (Record Kicks) | soundtrack, funk, jazz, psych

Archiviata la breve parentesi “cosmica”, tornano gli inseguimenti su strada nella nuova puntata della serie “Calibro 35”: per festeggiare i dieci anni di attività, Tommaso Colliva e compagnia mettono in scena nuove sonorizzazioni e inedite colonne sonore immaginarie, coinvolgendo per la prima volta in studio la piccola orchestra Esecutori di Metallo su Carta, con l'obiettivo di rendere gli arrangiamenti ancor più pieni e variegati.
Originali pur essendo replicanti di quell’approccio vintage che ci teletrasporta indietro agli anni 60 e 70, inafferrabili quanto a perizia tecnica e talento, i Calibro 35 contribuiscono tutti alla scrittura di queste nuove undici tracce, edificando un compendio sonoro di quanto stilisticamente realizzato finora, speziandolo di qualche piacevole novità.

Dall’etno-jazz di “Psycheground” al funk poliziottesco di “SuperStudio” (che li mantiene allacciati al filone degli esordi richiamando la “Eurocrime!” del secondo lavoro), dal respiro morriconiano di “Ambienti” e ”Travelers” alle atmosfere afro-psych di “Pragma”, dentro “Decade” troviamo tutto il mondo dei Calibro 35.
Vuoi che sia l’orchestra a prendere il sopravvento (“Faster Faster!”), vuoi che si resti in un ambito più “sperimentale” (“ArchiZoom”, “Polymeri”) o minimalista (“Modulor”), “Decade” si impone come il lavoro più eterogeneo finora assemblato dalla band, l’ennesimo caleidoscopio di idee e intuizioni che conferma il quintetto sullo stesso livello dei classici e una spanna sopra gran parte dei compositori contemporanei: non a caso sono fra gli arrangiatori/musicisti italiani più ricercati, non soltanto entro i nostri confini.

Se proprio dovessimo scorgere un problema, potremmo individuarlo - a tratti - in una certa ripetitività della proposta, figlia della scelta di suonare strumentale, opzione che facilita l’esportabilità, ma tende a cristallizzare i Calibro 35 in una confortevole gabbia dorata.
Dopo un decennio ricco di pubblicazioni (siamo a otto album, soundtrack incluse) si rende inevitabile cercare strade nuove e rinvigorire gli stimoli: al momento ognuno di loro preserva i rispettivi spazi per perseguirli anche altrove e, fra molteplici impegni e progetti paralleli, continuano a ritrovarsi per non arrestare questo avvincente percorso filologico che li consegnerà alla storia.

(06/02/2018)

  • Tracklist
  1. Psycheground
  2. SuperStudio
  3. Faster Faster!
  4. Pragma
  5. Modulor
  6. ArchiZoom
  7. Ambienti
  8. Agogica
  9. Polymeri
  10. Modo
  11. Travelers
Calibro 35 su OndaRock
Recensioni

CALIBRO 35

CLBR35 - Live from S.P.A.C.E.

(2016 - Record Kicks)
Il primo disco dal vivo del quartetto, resoconto di due date milanesi del tour di "S.P.A.C.E."

CALIBRO 35

S.P.A.C.E.

(2015 - Record Kicks)
Dai poliziotteschi alla fantascienza, prosegue la saga di Enrico Gabrielli & C.

CALIBRO 35

Said

(2013 - Roadhouse/ Dgp/ Tannen)
La colonna sonora originale del pulp-movie di Joseph Lefevre

CALIBRO 35

Traditori di tutti

(2013 - Record Kicks)
L'omaggio al poliziottesco si estende alla letteratura

CALIBRO 35

Ogni riferimento a persone esistenti...

(2012 - Venus)
Tornano gli alfieri del "poliziotteschi revival", con qualche novitÓ

CALIBRO 35

Ritornano quelli di...

(2010 - Ghost Records)
Tornano gli omaggi ai temi dei film "poliziotteschi" degli anni 70, uniti ad alcuni brani inediti ..

CALIBRO 35

Calibro 35

(2009 - Cinedelic Records)
La raffinata rilettura di alcuni dei temi più famosi del "poliziottesco" italiano

News
Live Report
Calibro 35 on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.