Calibro 35

Ritornano quelli di...

2010 (Ghost Records) | soundtrack, funk, jazz, rock, beat

Quando Enrico Gabrielli annunciò attraverso un laconico comunicato la propria volontà di abbandonare gli Afterhours, furono in molti a giudicare il gesto una follia. Lasciare la band alt-rock nazionale di riferimento veniva ritenuta una scelta autolesionista. Probabile che la convivenza con un personaggio forte e carismatico quale è Manuel Agnelli abbia giocoforza minato le velleità di protagonismo del poliedrico Gabrielli, il quale diede determinanti contributi alla realizzazione de "I milanesi ammazzano il sabato". Oggi comprendiamo la sua esigenza di dar vita a un progetto più di nicchia, proprio nel momento in cui gli ex-compagni di viaggio con lo sbarco a Sanremo hanno raggiunto il massimo della visibilità nazionale.

I Calibro 35 giungono al secondo disco e replicano la formula dell'esordio: una sequenza di brani strumentali che ripropongono o prendono spunto da vecchi temi estratti da film "poliziotteschi" degli anni 70.
La novità oggi è che la band ci mette del proprio, firmando otto delle tredici tracce del cd, con alcune che riescono a non sfigurare accanto alle pur riuscite cover, anzi...
Altra novità è che i Calibro 35 improvvisamente stanno catalizzando le attenzioni dei media specializzati, conquistando copertine e recensioni più che positive.
I musicisti sono sopraffini e navigati: oltre al polistrumentista Gabrielli, trovano posto nella line-up Massimo Martellotta alle chitarre, Fabio Rondanini alla batteria, Luca Cavina al basso e il membro aggiunto, nonché produttore, Tommaso Colliva.

Bordate funk e respiri jazz si alternano a momenti rock e persino beat; tastiere vintage, bassi pieni, chitarre funky e flauti scintillanti fanno brillante sfoggio, ma non manca qualche deriva autoreferenziale.
Chiaro che quando i signori decidono di premere sull'acceleratore scaturiscono i momenti più irresistibili della tracklist, a partire dall'impeto blaxploitation dei capolavori gemelli "Eurocrime!" e "L'esecutore". Questa volta i compositori omaggiati sono Ennio Morricone, Riz Ortolani, Piero Umiliani, Gianni Ferrio e Stefano Torossi, ma tanta è la bravura dei Calibro 35 e tanto si sono immedesimati nella parte che a stento si distinguono le cover dai brani autografi.

Inutile star qui a parlare di originalità, al cospetto di un progetto che è evidentemente derivativo per definizione e per volere dei protagonisti. Anzi, l'idea è ammirevole in quanto in questi solchi non avviene la mera riproposizione di canzoni famose, bensì un'operazione di ricerca archeologica: il recupero di un inestimabile patrimonio musicale pressoché sconosciuto, che va senz'altro riscoperto e rivalutato. Semmai va sottolineato come alla lunga la proposta diventi ripetitiva, visto che gli ingredienti utilizzati sono sempre gli stessi, e la scelta di non utilizzare parti cantate inevitabilmente riduce la tavolozza dei colori. Che ne dite: Enrico Gabrielli avrà fatto bene ad abbandonare gli Afterhours?

(05/04/2010)

  • Tracklist
  1. Eurocrime!
  2. La morte accarezza a mezzanotte
  3. L'esecutore
  4. Milano odia: la polizia non può sparare
  5. Convergere in Giambellino
  6. Il ritorno della banda - Parte I
  7. Il ritorno della banda - Parte II
  8. Cinque bambole per la luna d'agosto
  9. Piombo in bocca
  10. Sospesi nel traffico
  11. Gentil sesso e brutali delitti
  12. Il Consigliori
  13. Si dicono tante cose...
Calibro 35 su OndaRock
Recensioni

CALIBRO 35

Decade

(2018 - Record Kicks)
Nuove colonne sonore immaginarie per festeggiare dieci anni di attività con gli Esecutori ..

CALIBRO 35

CLBR35 - Live from S.P.A.C.E.

(2016 - Record Kicks)
Il primo disco dal vivo del quartetto, resoconto di due date milanesi del tour di "S.P.A.C.E."

CALIBRO 35

S.P.A.C.E.

(2015 - Record Kicks)
Dai poliziotteschi alla fantascienza, prosegue la saga di Enrico Gabrielli & C.

CALIBRO 35

Said

(2013 - Roadhouse/ Dgp/ Tannen)
La colonna sonora originale del pulp-movie di Joseph Lefevre

CALIBRO 35

Traditori di tutti

(2013 - Record Kicks)
L'omaggio al poliziottesco si estende alla letteratura

CALIBRO 35

Ogni riferimento a persone esistenti...

(2012 - Venus)
Tornano gli alfieri del "poliziotteschi revival", con qualche novitÓ

CALIBRO 35

Calibro 35

(2009 - Cinedelic Records)
La raffinata rilettura di alcuni dei temi più famosi del "poliziottesco" italiano

News
Live Report
Calibro 35 on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.