CCCP, ecco come è andata la prima data a Bologna: scaletta e video del concerto che apre il tour

22-05-2024
Con il bagno di folla di Piazza Maggiore (circa novemila persone) i CCCP hanno aperto le danze di un tour che li porterà sui palchi italiani per tutta l'estate. Nel concerto sold-out che ha aperto la tournée, Ferretti e compagni si sono esibiti per due ore proponendo brani storici come "Depressione Caspica", "Curami", "Amandoti", "Annarella" ed "Emilia Paranoica". Nessuna contestazione a disturbare lo show: antagonisti e membri del Cua non si sono presentati a inizio spettacolo ma qualcuno verso le 22 ha provato a sfondare la recinzione e alle 22.50 – come riporta Il Resto del Carlino - le transenne sono state aperte per fare entrare anche chi non aveva il biglietto.
Sul palco Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Annarella Giudici e Danilo Fatur erano affiancati da una band formata da Luca Rossi (basso, Ustmamò), Simone Filippi (chitarra, Ustmamò, Deproducers), Ezio Bonicelli (violino, Ustmamò), Simone Beneventi (percussioni) e Gabriele Genta (percussioni).

Lo show è iniziato poco prima delle 21.30 sulle note di “Depressione Caspica”, il brano che aveva aperto anche i live berlinesi all'Astra Kulturhaus. Un pubblico di tutte le età e di tutte le generazioni, ma soprattutto di over 40, e di diverse scuole politiche e di pensiero, è accorso davanti a San Petronio: tante maglie con il classico logo CCCP ispirato alla Fiat e felpe rosse con i colori e i rimandi all’ex-Unione Sovietica.
Alla fine sono stati 27 i brani in scaletta per oltre due ore complessive di concerto, in cui non sono mancate le cover riproposte di recente dalla band emiliana, “Bang Bang (My Baby Shot Me Down)” di Sonny Bono (portata al successo da Cher e Nancy Sinatra) e “Kebabträume” dei DAF cantato da Zamboni. Assente invece, rispetto alle date berlinesi, Andrea Sanzi, pietra dello scandalo di quelle esibizioni.

Il concerto si è chiuso sulle note di una corale “Amandoti” cantata da tutto il pubblico (vedi il video qui sotto).


Questa la tracklist della serata a Bologna:

  1. Depressione caspica
  2. Rozzemilia
  3. Oh! Battagliero
  4. Tu menti
  5. Per me lo so
  6. Morire
  7. Stati di agitazione
  8. Libera me Domine
  9. Madre
  10. Maciste Contro Tutti
  11. Conviene
  12. Valium Tavor Serenase
  13. Radio Kabul
  14. Punk Islam
  15. Reclame
  16. And the radio plays
  17. Guerra e Pace
  18. C.C.C.P.
  19. Curami
  20. Emilia Paranoica (New version)
  21. Bang Bang (My Baby Shot Me Down) (Cher cover)
  22. Spara Jurij
  23. Annarella
  24. Mi ami?
  25. Allarme
  26. Kebabträume (Deutsch Amerikanische Freundschaft cover)
  27. Amandoti

Il tour dei CCCP proseguirà con le seguenti date:
- 21 maggio in Piazza Maggiore a Bologna
- 23 maggio a Milano, per un'anteprima del MI AMI Festival
- 13 giugno all'Ippodromo delle Capannelle di Roma, nell'ambito di Rock in Roma
- 27 giugno a Collegno (Torino), nell'ambito di Flowers Festival
- 28 giugno al Barton Park di Perugia, nell'ambito di Moon in June
- 4 luglio a Villa Bellini di Catania, nell'ambito di Summer Fest
- 11 luglio a Ferrara (Ferrara Summer Festival)
- 12 luglio a Villa Ca' Cornaro di Romano d'Ezzelino (Vicenza), nell'ambito di Ama Festival
- 21 luglio a Servigliano (Fermo), nell'ambito di NoSound Fest
- 26 luglio al Parco Mediceo di Pratolino di Firenze, nell'ambito di Musart Festival
- 27 luglio all'Arena del mare, Porto Antico di Genova, nell'ambito del Balena Festival
- 3 agosto all'Anfiteatro Ivan Graziani di Alghero, nell'ambito del Festival Abbabula
- 9 agosto a Melpignano (Lecce), nell'ambito di SEI Festival
- 29 agosto a Mantova, Esedra Palazzo Te