Fabio Orsi & Valerio Cosi

Thoughts Melt in the Air

2009 (Preservation) | drone, elettroacustica

Seconda parte di una trilogia che ha avuto in “We Could For Hours” (2008) il suo atto iniziale, “Thoughts Melt In The Air” mette nuovamente uno di fronte all’altro due dei musicisti più interessanti del panorama musicale italiano.

In quattro composizioni di matrice dronica, Fabio Orsi e Valerio Cosi scavano a fondo nelle loro esperienze musicali, appropriandosi di esperienze apparentemente lontane (il dream-pop dei Cocteau Twins – naturalmente, alterato, ricodificato - e gli abbaglianti scenari sovraumani dei Popol Vuh) per dare vita a un suono fortemente evocativo, in cui abbandonarsi senza remore.
La perenne dilatazione di “The Frozen Seasons Of Lysergia (Part One)”, con crescendo ritmico a destare oscuri sortilegi ritualistici e sciami deformi di voci fluttuanti, finisce per stordire soprattutto per il suo particolare connubio di spiritualità e fiammeggiante poesia “tecnologica”.

Chitarre, tastiere (Orsi), loop di sax e percussioni (Cosi): l’amalgama degli strumenti tende verso una trance elettroacustica, un continuum sonico dai connotati Ligeti-ani ma la cui tensione ambientale non può fare a meno di strizzare l’occhio anche alle primigenie, “discrete” suggestioni di Eno. Il beat insistente di “Thoughts” tenta, così, di imbrigliare una vertiginosa ascensione posseduta da un subdolo afflato sci-fi e, via via, sempre più prossima allo schianto selvaggio.

Apparentemente razionali, queste sono strutture che, una volta penetrate, dimostrano quanto di lirico si muova nel sottosuolo. Basterebbe la sola “Melt In The Air” a confermarlo. Tralasciando una seconda parte in cui viene a galla una discendenza orgogliosamente krauta, i primi sette minuti sono pura celebrazione di una panteistica visione cosmica, cristallina nei suoi movimenti liberi e nel suo respiro imperituro. Poi, naturalmente, “The Frozen Seasons Of Lysergia (Part Two)” suggella il tutto con la solita elevazione verso gli spazi siderali, magari non riuscendo a distaccarsi da certi cliché.

Ma, poco male: questo è un disco che, in un modo o nell’altro, merita un po’ della vostra attenzione.

(10/04/2009)

  • Tracklist
1. The Frozen Seasons Of Lysergia (Part One)
2. Thoughts
3. Melt In The Air
4. The Frozen Seasons of Lysergia (Part Two)

Fabio Orsi & Valerio Cosi on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.