Fabio Orsi

Von Zeit Zu Zeit

2012 (Backwards) | musica cosmica

Due le uscite fino a questo punto del 2012 per Fabio Orsi: il triplo cd "The New Year Is Over", per la veneta Silentes Minimal Editions, mentre la prima in ordine di tempo è questo "Von Zeit Zu Zeit", release numero uno nel catalogo della neonata Backwards.

Orsi è oramai un nome riconosciuto nell'underground internazionale in ambito elettronico e, vista la qualità elevata di molta della sua musica, ogni suo nuovo lavoro è sempre meritevole di una certa attenzione.
Ciò che denota "Von Zeit Zu Zeit", che a dir la verità prosegue il discorso di "Wo Ist Behle" dell'anno passato, è un progressivo avvicinamento a un suono potente nella sua deriva cosmica, molto più roboante e avvolgente rispetto agli esordi, soprattutto se confrontato ai quadretti malinconici di "Osci" o alle crepuscolari distese ambient di "Find Electronica".

Complice (probabilmente) la sua attuale residenza in quel di Berlino, qui il compositore pugliese coglie l'humus della musica cosmica e cerca di darne una personale interpretazione, nei termini di un suono caldo e pulsante. Chitarre, filtri e sintetizzatori vanno a definire due lunghe suite  ipnotiche e discretamente cupe. La vibrante "Von Zeit" è un buco nero e suona come una versione post-industriale degli Ash Ra Tempel. La più distensiva "Zu Zeit" scorre all'insegna di una grigia e nebbiosa rarefazione attraverso cui s'intravedono occasionali spiragli di luce.

(06/07/2012)

  • Tracklist
  1. Von Zeit
  2. Zu Zeit
Fabio Orsi - TeZ su OndaRock
Recensioni

FABIO ORSI - TEZ

OT/TO

(2022 - 13/Silentes)
Prima riuscita collaborazione tra pattern ritmici e influenze cosmiche per il musicista pugliese e lo ..

FABIO ORSI & ALESSANDRA GUTTAGLIERE

Arcoiris

(2022 - Backwards)
Il duo formato dal compositore e dalla pittrice-poetessa torna con un’opera multimediale

FABIO ORSI

Sterminato Piano

(2018 - Backwards)
L'instancabile compositore pugliese si cimenta in due inebrianti suite dal sapore ipnagogico

FABIO ORSI

Qui Vicino

(2014 - Silentes)
Ventesima uscita discografica per il veterano compositore di ambient-drone di casa nostra

FABIO ORSI

13

(2013 - Silentes)
Tredici foto soniche dentro una foresta di luci flebili

FABIO ORSI

Endless Autumn

(2013 - Backwards)
L'omaggio di Fabio Orsi al capolavoro di Fennesz "Endless Summer"

FABIO ORSI

Stand Before Me, Oh My Soul!

(2011 - Preservation)
Una nuova declinazione della figura artistica del musicista tarantino

FABIO ORSI

Wo Ist Behle

(2011 - Boring Machines)
Fabio Orsi vira verso la musica cosmica

FABIO ORSI

Winterreise

(2010 - Slow Flow Rec)
Una nuova performance "ambientale" per l'artista tarantino

FABIO ORSI

Picture Myself In a Cloud (Speaking Through Thought)

(2008 - Ruralfaune)
Scenografie ambient-drone per il musicista di origini napoletane

News
Fabio Orsi sul web