Gnaw Their Tongues

Abyss Of Longing Throats

2015 (Crucial Blast) | black-doom metal, doodmuziekjes

Nessuna novità di rilievo per questo nuovo lavoro di Maurice De Jong, se si esclude la scelta di affidarsi a una produzione ancora più asfissiante, capace di trasformare le partiture del musicista olandese in veri e propri muri di suono che si risolvono, a cominciare dalla miasmatica “Lick The Poison From The Cave Walls”, in alcune delle partiture più dense della sua carriera.

Ascoltare un disco firmato Gnaw Their Tongues significa sempre precipitare nel bel mezzo di un incubo popolato dalle nostre più terribili angosce, finendo per restare intrappolati tra rimbombi di basso che si stagliano imperiosi sullo sfondo dell’inferno, urla disperate e squarci sanguinolenti di puro terrore metallico. Se i legami con la sua formazione black-metal emergono con maggior trasparenza nel continuum in blast-beat della title track e nel grandguignol minaccioso di “Up Into The Heavens Down Into The Circles Of Hell”, altrove la sua doodmuziekjes assume forme torturate e sempre più mostruose, come in “Through Flesh” (propulsa da un vigoroso tappeto martial-industrial), tra le magniloquenti collisioni di “The Holy Body” e “And They Will Be Cast Out Into Utter Darkness”, brani in cui le linee spesso improvvisate del basso, suonato come se fosse una chitarra, dichiarano apertamente l’amore di De Jong per i greci Necromantia.
Le tensioni sinfoniche della sua musica sono, invece, più accentuate nell’incubo, a metà tra l’agonia di Lucifero e la sonorizzazione di una colossale catena di montaggio, di “From The Black Mouth Of Spite”.

Pur essendo un disco dignitoso, “Abyss Of Longing Throats” conferma, in ogni caso, un momento di stallo nell’ispirazione di De Jong, messa a dura prova anche dalla volontà del Nostro di cimentarsi in progetti sempre nuovi e diversi.

(13/09/2015)

  • Tracklist
  1. Lick the Poison from the Cave Walls
  2. Through Flesh
  3. Abyss of Longing Throats
  4. From the Black Mouth of Spite
  5. The Holy Body
  6. And They Will Be Cast out into Utter Darkness
  7. Up into the Heavens Down into the Circles of Hell

Gnaw Their Tongues su OndaRock
Recensioni

GNAW THEIR TONGUES

Sulfur

(2013 - autoprodotto)
Attraverso il suo Bandcamp, Maurice De Jong rilascia alcune tracce inedite risalenti al 2009

GNAW THEIR TONGUES & ALKERDEEL

Dyodyo Asema

(2013 - ConSouling Sounds)
La formazione belga e la one-man band olandese incrociano le forze (del male)

DEMONOLOGISTS / GNAW THEIR TONGUES

Split Lp

(2012 - Desire Records)
Split vinilico per il progetto harsh-noise industriale americano e la più feroce creatura di De Jong

GNAW THEIR TONGUES

Eschatological Scatology

(2012 - Autoprodotto)
L'infaticabile Maurice De Jong rilascia un disco pieno di materiale risalente al biennio 2008-2009 ..

GNAW THEIR TONGUES

Per Flagellum Sanguemque, Tenebras Veneramus

(2011 - Crucial Blast)
Uno dei dischi più oscuri e perversi del genio olandese, tra caos controllato e solenne depravazione ..

GNAW THEIR TONGUES

The Blotched and the Unwanted

(2010 - autoprodotto)
Nuovi dispacci dal mondo oscuro e terrificante di Maurice De Jong

GNAW THEIR TONGUES

Dimlit Hate Cellar

(2010 - autoprodotto)
Quattro tracce di vecchio materiale per Maurice De Jong

GNAW THEIR TONGUES

Tsutomu Miyazaki

(2010 - Hell Lies In Others)
Per il musicista olandese, un Ep ispirato alle gesta di un serial killer giapponese

GNAW THEIR TONGUES

L'Arrivée de la Terne Mort Triomphante

(2010 - Crucial Blast)
Sinfonismo infernale e rituali di autoflagellazione nel capolavoro del musicista olandese

GNAW THEIR TONGUES

Kaolo

(2010 - autoprodotto)
L'ennesima produzione targata Maurice De Jong

GNAW THEIR TONGUES

All The Dread Magnificence Of Perversity

(2009 - Burning World)
Il nuovo terrificante lavoro della one man band olandese

GNAW THEIR TONGUES

Die Mutter Wählt Das Todtenkleidchen

(2009 - Universal Consciousness)
Un concentrato di bestialità metallica, sinfonismo superomistico e squarci di orrore cacofonico

Gnaw Their Tongues on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.