Allah-Las

LAHS

2019 (Mexican Summer) | jangle-pop, beat

Alla fine la natura retrò della musica degli Allah-Las si è rivelata un’arma a doppio taglio per la band di Los Angeles e le premesse dell’esordio del 2012 non hanno trovato seguito nei pur piacevoli album seguenti. Jangle-pop alla Byrds e surf music non si sono rivelate materie stilistiche facilmente compatibili, e una scrittura non brillante ha poi inibito il potenziale della band, facendo prevalere sempre di più l’estetica sulla sostanza.

“LAHS” è il primo segnale di redenzione creativa, ma anche un singolare errore strategico per una band che fino ad ora aveva affidato a una briosa euforia la potenzialità espressiva della sua proposta. Gli Allah-Las giocano la carta della versatilità e della varietà di stili, spazzando via parte della pretenziosità degli ultimi capitoli e strappando qualche lieve sorriso di compiacimento per una band che è in cerca di un’identità meno sfuggente e più definita.
Peccato che la band si ricordi di accennare qualche idea lirica solo verso la fine dell’album: l’onirica malinconia à-la Rem di “Polar Onion”, il pop psichedelico stile Curt Boettcher di “On Our Way” e la profondità delle atmosfere sonore di “Houston” sono senza dubbio le migliori espressioni di “LAHS”.

È pur vero che il blues svogliato alla JJ Cale di “Keeping Dry”, la dance psichedelica di “Roco Ono” e l’originale mix di George Harrison e samba di “Prazer Em Te Conhecer” aprono nuove interessanti prospettive per la band americana, ma altrove prevale una sensazione di superficialità e approssimazione della scrittura che riduce interessanti sperimentazioni a futili riempitivi (“Royal Blues”,”Light Yearly”). Ed è superfluo il citazionismo che imperversa nei restanti brani, tra richiami ai Grateful Dead in “Holding Pattern” e nella jam session all’acqua di rose di “Star”, o ai Beach Boys nella scialba “In The Air”.

“LAHS” convince a metà, risultando piacevole nel suo insieme solo per la natura meno pretenziosa del progetto.

(22/10/2019)



  • Tracklist
  1. Holding Pattern
  2. Keeping Dry
  3. In The Air
  4. Prazer Em Te Conhecer
  5. Roco Ono
  6. Star
  7. Royal Blues
  8. Electricity
  9. Light Yearly
  10. Polar Onion
  11. On Our Way
  12. Houston
  13. Pleasure




Allah-Las su OndaRock
Allah-Las on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.