Julien Baker

B-Sides

2022 (Matador) | songwriter, indie-rock

Con l’Ep “B-Sides” vedono la luce tre brani di Julien Baker risalenti alle session di registrazione del suo ultimo disco “Little Oblivions”. Nonostante il titolo dimesso, questa mini-raccolta non è da considerarsi come un’uscita trascurabile nella produzione recente della cantautrice. Essa possiede infatti l’aspetto di un portagioie nascosto per dei piccoli “frammenti dell’anima”. Questi, al di là della genesi cronologica, sono vicini tra loro per il macrotema trattato. Esplorano infatti, da diverse angolazioni, le difficoltà nelle relazioni interpersonali, intrecciate alle proprie ansie e insicurezze.

Il primo brano, “Guthrie”, ha anticipato di due settimane la pubblicazione dell’Ep e con il suo arrangiamento scheletrico aveva dato l’impressione che le nuove canzoni potessero essere vicine alla spoglia intimità del debutto della musicista. Tuttavia, le altre due composizioni tradiscono la loro origine e la vicinanza al suono potente e luminoso dell’album del 2021. Il crollare di ogni certezza, compresa quella di fede, esposto proprio nel finale di “Guthrie” rievoca però i versi di “Ziptie”, la traccia conclusiva di “Little Oblivions”. Quando dunque produzione e arrangiamenti non potrebbero essere più differenti, ecco erigersi un ponte tematico tra la raccolta principale e questa sua appendice.

“B-Sides” non solo postilla il discorso musicale di “Little Oblivions” con nuove confessioni a cuore aperto, ma certifica anche la qualità media dei brani nati in quel periodo di composizione e registrazione. Si chiude così un periodo artistico ricco di successi per la musicista, coronato ora dal tour estivo nordamericano con Sharon Van Etten e Angel Olsen, che già mesi fa si preannunciava essere un vero e proprio trionfo sonoro.

(07/08/2022)

  • Tracklist
  1. Guthrie
  2. Vanishing Point
  3. Mental Math


Julien Baker su OndaRock
Recensioni

JULIEN BAKER

Little Oblivions

(2021 - Matador)
Nuove prospettive sonore per il terzo intenso disco della giovane cantautrice statunitense

BOYGENIUS

Boygenius Ep

(2018 - Matador)
L'Ep d'esordio del supergruppo folk formato da Julien Baker, Phoebe Bridgers e Lucy Dacus

JULIEN BAKER

Turn Out The Lights

(2017 - Matador)
Autocommiserazione e senso di inadeguatezza: il toccante ritorno della songwriter del Tennessee

JULIEN BAKER

Sprained Ankle

(2015 - 6131)
Nasce la risposta americana alle Daughter e alle Soak

Live Report
Julien Baker sul web