Dandy Warhols

ROCKMAKER

2024 (Sunset Blvd / Beat The World)
pop-rock

Con l’ultimo vero sussulto – “Distortland” – ormai avviato verso il decennale dall’uscita, risulta complicato trovare ancora motivi di entusiasmo o di interesse verso una band come i Dandy Warhols. La doppietta formata da “Why You So Crazy” e questo “ROCKMAKER”, altisonante e pure trascritto in caps lock (sigh), toglie oltremodo speranze riguardo lo stato di salute artistica della band un tempo gloriosa (o quasi) di Courtney Taylor-Taylor. Ed è vero, la speranza è l’ultima a morire, ma qui da salvare non si sa davvero più che cosa trovare.

Sparate le cartucce degli ospiti illustri in due singoli a dir poco insapori (per non dire di peggio), vale a dire “Danzig With Myself” con Frank Black e “I’d Like To Help You With Your Problem” a braccetto con Slash, e in attesa di veder fare la stessa fine a “I Will Never Stop Loving You” con Debbie Harry nelle vesti di comparsa, non si può far altro che constatare come la formula degli americani si sia assestata su un alt/pop-rock privo di idee e di spunti, ripiegato su se stesso, totalmente inespressivo – a maggior ragione per chi nemmeno troppi anni fa aveva saputo scrivere brani come “Bohemian Like You” e “We Used To Be Friends”.

Dietro questa orribile copertina non c’è purtroppo niente di meglio ad aspettarci, se non una nuova quarantina di minuti che sembrano non passare mai. Magari qualche sparuto midtempo (“Teutonic Wine”) o eventuali sussulti garage-blues (“The Summer Of Hate”) possono ancora riaccendere un poco di luce negli animi dei fan più oltranzistii. La verità, però, è che questa versione dei Dandy Warhols continua davvero a lasciare con l'amaro in bocca.

31/03/2024

Tracklist

  1. Doomsday Bells
  2. Danzig With Myself
  3. Teutonic Wine
  4. The Summer Of Hate
  5. I'd Like To Help You With Your Problem
  6. The Cross
  7. Root Of All Evil
  8. Alcohol And Cocainemarijuananicotine
  9. Love Thyself
  10. Real People
  11. I Will Never Stop Loving You


Dandy Warhols sul web