FILTRO

Riflesso

2017 (Upside Down Recordings) | experimental, electronic

Il progetto "Filtro" è nato nel 2016 dall'incontro tra Angelo Bignamini (batterista dei Great Saunites e fondatore della Lucifer Big Band) e Luca De Biasi (batterista dei Satantango). La doppia matrice che ne ha generato le fattezze, psichedelica nel primo caso e garage-noise nel secondo, ha contribuito non poco a plasmare il suono fluido e urticante del primo esperimento a suo nome: "Riflesso".

Per cercare di rendere, almeno in parte, l'idea di quello che vi aspetta, immaginate di ritrovarvi rinchiusi e legati in una stanza buia e sgarrupata, con dentro dei registratori a nastro avviati contemporaneamente. Su un vecchio schermo a tubo catodico al centro del vano, adagiato su uno sbilenco mobile d'ufficio anni 70, scorrono senz'audio le immagini di "The Conversation" di Francis Ford Coppola, con protagonista un paranoico Gene Hackman, "doppiato" da sintetizzatori modulari, voci imperscrutabili, cut-up sonori disturba(n)ti, field recording, frequenze alterate e beat scostanti.
L'unica cosa che vi resta da fare è rimanere immobili, coi polsi ormai lividi, e ascoltare questa "tela di intrecci a maglie multiformi", quest'incubo in quattro tempi che puzza di B-side del primissimo Richard H. Kirk solista, pubblicato - ovviamente su cassetta - dalla romana Upside Down Recordings.

Dopo, saranno gli stessi Bignamini e De Biasi a venire a slegarvi; vi riaccompagneranno a casa a bordo di una Fiat 128 e vi rimboccheranno pure le coperte. Ma, tanto, non riuscirete a prendere sonno.

(17/05/2017)



  • Tracklist
  1. Riflesso Part 1
  2. Perno
  3. Statore
  4. Riflesso Part 2
FILTRO on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.