Machete

Machete Mixtape 4

2019 (Machete Empire) | hip-hop, hardcore-hip-hop, trap

Per chi è fuori dal giro dell'hip-hop italiano potrà non sembrare un evento, ma la pubblicazione tanto attesa di questo quarto capitolo collettivo della crew Machete è la compilation più importante per capire lo stato di salute della scena italiana. Non si tratta semplicemente della festa autocelebrativa della più importante fra le etichette indipendenti italiane di hip-hop, quella Machete Empire Records fondata da Salmo, Slait e Hell Raton nell'ormai lontano 2010. Oltre ai colleghi di crew Nitro, Dani Faiv e Jack The Smoker, spuntano infatti mostri sacri, astri nascenti e graditi ritorni in veste di ospiti, amici, estimatori e per la prima volta anche una donna, Beba, a testimonianza di un fronte femminile sempre più agguerrito.

Finisce che fra le guest-star troviamo i celebrati Fabri Fibra e Marracash vicino a Tedua, Ghali e persino Massimo Pericolo, sensazione chiacchieratissima di questo 2019. Quella che doveva essere una operazione commerciale per spingere i meno fortunati della crew grazie al successo del factotum Salmo, qui presente in ben 13 dei 18 brani complessivi, diventa un viaggio fra generazioni differenti di rapper italiani. Curiosamente, alcuni di questi sono quelli che hanno amato i primi mixtape quando erano adolescenti, nell'epoca in cui l'hip-hop italiano rimaneva lontano dal mainstream delle ospitate Rai, delle interviste su Radio Deejay e da tutto l'hype di contorno. Il quarto capitolo, dopo i due del 2012 e il terzo del 2014, arriva quindi a mettere insieme il vecchio e il nuovo, all'insegna del rinnovamento senza stravolgimenti, celebrando un decennio di trasformazioni di cui Salmo, nella propria carriera, si è fatto portavoce e protagonista: dagli esordi a base di drum'n'bass e chitarre distorte ai singoli trap-pop in cima alle classifiche.

Ecco spiegato, allora, il succedersi di hardcore-hip-hop dallo spirito hard-rock come "BUD SPENCER" e reggaeton scorretto in "GANG!" e il passaggio dalla techno ruvida di "HO PAURA DI USCIRE 2" all'esplosiva brostep mista trap di "KEN SHIRO".
C'è spazio anche per brani più contemporanei, creativi esercizi sugli stili più ascoltati del momento che hanno tutte le potenzialità per diventare hit su Spotify: "YOSHI", grande prova del trittico Dani Faiv, Fabri Fibra e tha Supreme forti di una produzione trap atmosferica di Strage; "MARYLEAN", all'insegna di un intimismo urbano che brilla di un dream-team come Salmo, Nitro e Marracash; "STAR WARS", con lo spirito horror-core che funge da terreno d'incontro fra un caustico Fabri Fibra e un violento Massimo Pericolo, fra hardcore-rap e trap. 

Certo, nella seconda parte c'è più di qualche momento debole, compresi un freestyle trascurabile di Jack The Smoker e un Ghali che sembra farsi l'autoparodia riciclando rime. Fortuna che a chiudere c'è una bomba come "MAMMASTOMALE", con un Gemitaiz al solito impeccabile con il suo flow acrobatico, un ritornello grottesco infarcito di cassa dritta e soprattutto un Izi in overdose di energy drink, fulmineo e aggressivo come non mai. 

Nel momento in cui scrivo, i primi 7 brani più ascoltati su Spotify Italia sono di questa compilation e tutti e 18 compaiono nella top 40. Tutti i brani presenti nei più ascoltati su Deezer Italia e grande copertura anche su YouTube, fra pezzi, recensioni, reazioni e polemiche. Una parte dei nostri connazionali, insomma, ha già deciso che è questa la compilation dell'estate, quella che con il suo insieme di passato, presente e futuro merita di diventare la colonna sonora di questi mesi arroventati.

(10/07/2019)



  • Tracklist
  1. BUD SPENCER - Lazza, Salmo (prod. Dade, Low Kidd, Salmo)
  2. GANG! - Salmo, Hell Raton (prod. Strage)
  3. YOSHI Dani - Faiv, tha Supreme, Fabri Fibra (prod. Strage)
  4. HO PAURA DI USCIRE 2 - Lazza, Salmo (prod. Mace)
  5. MARYLEAN – Salmo, Nitro, Marracash (prod. Low Kidd)
  6. IO PUÒ – Jack The Smoker, Salmo, Beba (prod. Low Kidd)
  7. STAR WARS – Fabri Fibra, Massimo Pericolo (prod. Young Miles, Crookers x Nic Sarno)
  8. NO WAY – Tedua, tha Supreme, Nitro (prod. Low Kidd)
  9. SUGAR – Salmo, Lazza (prod. Low Kidd, Salmo)
  10. DOPPIO GANG – tha Supreme (prod. tha Supreme)
  11. FQCMP – Dani Faiv, Salmo, Nitro (prod. Low Kidd)
  12. WALTER WALZER – Dani Faiv, Shiva (prod. Salmo)
  13. KEN SHIRO – Nitro (prod. tha Supreme)
  14. skit FREESTYLE – Jack The Smoker, Nitro (prod. Strage)
  15. ORANGE GULF – Dani Faiv, Salmo, Jack The Smoker (prod. Salmo)
  16. GOKU – Ghali, Sick Luke (prod. Sick Luke)
  17. MACHETE BO$$ – Dani Faiv, Nitro, Jack The Smoker (prod. Kanesh)
  18. MAMMASTOMALE – Gemitaiz, Izi, Salmo (prod. Dade)
Machete on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.