Billycock

You're Not Punk Rock

2021 (Dinomite/Ostia) | punk-rock, alt-pop

Nuovo appuntamento con il punk-rock nella zona che gravita attorno alla Capitale. In pista da circa tre anni, i Billycock giungono al secondo Ep, che segue l’esordio “Gentlemen And Shadows”, risalente al 2019, e il più recente cadeau natalizio "My XMasy Revenge". “You’re Not Punk Rock”, che registra l’ingresso in formazione di Luca Alfiero, già voce dei Bravo, è un omaggio al punk-rock degli anni Zero, quello con vista su certo alt-pop di facile presa, un po’ alla maniera di Green Day o Foo Fighters, citati non a caso fra le principali influenze del quartetto laziale.

Ma al contempo i Billycock evidenziano con forza l’intenzione di esplorare nuove strade, alternando tracce più tirate (ma sempre con un retrogusto malinconico e qualche accordo in minore, vedi l’accoppiata iniziale “Blazing Man”/“Island”), nelle quali i ritornelli dispensano enfasi a tutto spiano (“Animals”, “Figure Out”), ad altre maggiormente distese (la rasserenante semi-ballad “The World Can Bring It On”, la conclusiva “Again”, proposta in chiave acustica).

Luca Alfiero, oltre a dividere le parti vocali e di chitarra con Alberto, si è anche occupato di registrazione, mixing e mastering, presso gli studi di proprietà. Artwork e copertina sono invece opera di Marco About dei Twister (di recente impegnato anche con i Minus Hero), altra band dell’area romana. Strade che si incrociano in maniera ricorrente, per movimentare ancor più una scena che sta tornando a farsi interessante e ricca di qualità. “You’re Not Punk Rock” esce grazie all’intervento collaborativo di due piccole etichette: Dinomite Records e Ostia Records.

(16/07/2021)

  • Tracklist
  1. Blazing Man
  2. Island
  3. Animals
  4. Figure Out
  5. The World Can Bring It On
  6. The Flood In Memory Lane
  7. Again
Minus Hero su OndaRock
Recensioni

MINUS HERO

Songs About Leaving

(2021 - Flamingo)
Un veemente ibrido fra alt-rock e nu-gaze nel secondo Ep pubblicato dal trio romano

BRAVO

Pizza Harakiri

(2018 - autoprodotto)
Il secondo lavoro del trio laziale è una nuova scarica di brillante power punk

BRAVO

Apes In Space

(2012 - autoprodotto)
Undici tracce power-punk dense di Green Day e Weezer: recensione con annessa intervista ..

Billycock on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.