Aidan Baker

You Are All At Once

2022 (Broken Spine Productions) | slow-core

La discografia di Aidan Baker è da tempo divisa in due, riuscendo a trasformarsi con disinvoltura da astratto compositore d’avanguardia elettroacustica a cantautore slow-core. Aveva da poco pubblicato “True Dreaming (To Bend The World)”, Lp di elettronica sperimentale, e dopo pochi mesi ecco il ritorno ai consueti lidi di cantautore al rallentatore, ricercatore di melodie ipnotiche, quando non proprio narcolettiche.

In “You Are All At Once”, Baker torna a cantare con voce sussurrata, con ritmi slow-core e atmosfere iper-eteree. C’è chiaramente la psichedelia dei Galaxie 500, ma c’è soprattutto il post-rock dei Labradford, seppur non così angosciante. I tre brani lunghi mantengono un sound decisamente rilassato e atmosferico, come “If I Take More Than You Give”, dieci minuti lisergici, e la title track che potrebbe essere definita come il brano meno atipico, quasi una composizione tra la musica elettronica del primo Nicolas Jaar e i primi Pink Floyd acustici.

“All We Think We Are” raggiunge addirittura i ventotto minuti. Poche note di chitarra e di basso dopo circa sei minuti entrano in loop per non uscirne più per oltre venti minuti. Di minuto in minuto lieve interferenze si intrecciano senza fermare mai il loop, che termina spontaneamente alla fine di questo lunghissimo brano, decisamente ipnotico e meditativo.

Baker, insomma, conferma il suo talento: pur ripetendosi negli anni, riesce sempre a mantenere alto l'interesse per le sue pubblicazioni.

(07/04/2022)

  • Tracklist
  1. If I Take More Than You Give
  2. You Are All At Once
  3. All We Think We Are


Aidan Baker su OndaRock
Recensioni

AIDAN BAKER

True Dreaming (To Bend The World)

(2021 - Dissipatio)
Il sempre prolifico musicista canadese alle prese con nuovo itinerario che convince solo parzialmente ..

AIDAN BAKER

An Instance Of Rising / Liminoid

(2020 - Gizeh)
Il prolifico musicista canadese in bilico tra una consolidata attitudine post-rock e un'inattesa vena ..

AIDAN BAKER

The Sea Swells A Bit (ristampa)

(2015 - Ici d'Ailleurs / Mind Travels)
Ristampa per uno dei momenti più alti della carriera di Baker

AIDAN BAKER

Aneira

(2013 - Glacial Movements)
Il chitarrista e sperimentatore contamina la sua ambient con rimostranze industriali

AIDAN BAKER

Already Drowning

(2013 - Gizeh)
Otto muse prestano le proprie voci per il nuovo concept dell'infaticabile artista canadese

AIDAN BAKER

Liminoid / Lifeforms

(2010 - Alien8)
Il lato più sinfonico e “corale” del musicista canadese

AIDAN BAKER

Green & Cold

(2007 - Gears of Sand Recordings)

Shoegaze "mentale" e psichedelia nel nuovo disco del canadese

AIDAN BAKER

Dog Fox Gone To Ground

(2006 - Afe Records)

Un'ambient-drone pacificata e ricca di sfumature infinitesimali

Aidan Baker on web