Autechre

Oversteps

2010 (Warp) | elettronica

Gli Autechre sono tornati. Gli alfieri di casa Warp dopo qualche tempo di silenzio si sono rimessi ai laptop, sfornando il loro decimo Lp. Per l'occasione, mamma Warp ha preparato le cose per bene: doppio vinile gatefold dal lussuoso e minimale packaging. Roba per gente di un certo livello.

Nelle ultime fatiche, ricordiamo come le ruvidezze in "Quaristice" o gli acidi granulari in "Untilted" la facessero da padrone, prove che avevano lanciato un punto interrogativo sul futuro degli Autechre. Con "Oversteps" si torna alle origini. Non più tratti harsh, ma distese elettroniche minimali, solcate da glitch e pattern sinistri. Ma quel che (non) sorprende è la capacità del duo di tentare ancora una nuova strada. Il tentativo però riesce solo a metà, andando a cozzare con una proposta che appare forse eccessivamente navigata.

Che ci sia comunque un gran mestiere lo si sente sin dalle epiche ondate dell'iniziale “r ess”, non distante dalle catarsi ambientali di Tim Hecker, o nei brontolii che sfrecciano nella successiva “ilanders1”. E deliziano pure i sapori orientali e gli specchi deformi di “see on see”, la cascata “redfall” o il permafrost che avanza della conclusiva “Yuop”.
Nel complesso, però, l'album, forse di eccessiva durata, risente di fantasmi che più che spaventare fanno sbadigliare. Si susseguono troppi riempitivi che attenuano l'impatto anche dei pezzi migliori, finendo un po' con l'allungare eccessivamente un brodo che altrimenti sarebbe stato davvero eccelso.
Skippando pezzi come “qplay” o “osveix3”, l'ascolto non potrà non trarne giovamento.

In ogni caso, gli Autechre si dimostrano ancora vivi e vitali. Nell'ora abbondante di "Oversteps", Sean Booth e Rob Brown da Manchester invertono la rotta intrapresa con le precedenti opere, riuscendo a tratti ancora ad affascinare.

(20/03/2010)



  • Tracklist
  1. r ess
  2. ilanders
  3. known(1)
  4. pt2ph8
  5. qplay
  6. see on see
  7. Treale
  8. os veix3
  9. O=0
  10. d-sho qub
  11. st epreo
  12. redfall
  13. krYlon
  14. Yuop
Autechre su OndaRock
Recensioni

AUTECHRE

NTS Sessions 1-4

(2018 - Warp)
In residenza per un mese presso la radio inglese, il geniale duo incide il futuro dell'elettronica in ..

AUTECHRE

Elseq 1-5

(2016 - Warp)
La creatura electro di Rob Brown e Sean Booth torna con un quintuplo, mastodontico album

AUTECHRE

Exai

(2013 - Warp)
L'ennesima sfida vinta dal duo di Manchester

AUTECHRE

Move Of Ten

(2010 - Warp)
A quattro mesi da "Oversteps", si completa l'uno-due firmato da Sean Booth e Rob Brown

AUTECHRE

Quaristice

(2008 - Warp)
A 15 anni da "Incunabula" Booth e Brown giungono al nono album

AUTECHRE

Untilted

(2005 - Warp)

AUTECHRE

Draft 7.30

(2003 - Warp)

AUTECHRE

Incunabula

(1993 - Warp)
Stilemi melodici, armonici e ritmici confluiscono nel manifesto dell'elettronica visionaria firmata Autechre ..

News



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.