Nick Cave: il suo libro "La morte di Bunny Munro" diventa una serie-tv per Sky

di Redazione di OndaRock
29-11-2023
Il secondo romanzo di Nick Cave, "La morte di Bunny Munro", diventa una serie-tv in sei episodi. Il progetto Sky Original sarà prodotto da Matthew Mulot e diretto da Isabella Eklöf, sulla base di una sceneggiatura scritta da Pete Jackson. Protagonista della serie sarà l'attore Matt Smith ("Doctor Who", "House of the Dragon" e "The Crown"), che ne sarà anche produttore esecutivo, accanto al cantautore di Melbourne. “Lavorare al fianco di Nick Cave è stato grande onore – ha dichiarato Matt Smith – 'La morte di Bunny Munro' è una brillante esplorazione dell’amore, del dolore e del caos. Al centro una storia profonda, difficile e tenera su un padre e un figlio, che affrontano la perdita e il cambiamento".

Il libro racconta l'ultimo viaggio del commesso viaggiatore Bunny Munro, sesso-dipendente e impenitente dongiovanni, che vende prodotti di bellezza porta a porta alle solitarie casalinghe della costa del Sud dell'Inghilterra. Alla deriva dopo il suicidio della moglie e in lotta nel tentativo di mantenere una presa sulla realtà, Bunny decide di intraprendere un viaggio con il figlio Bunny Junior di nove anni. I due affrontano così, insieme ma in modi diversi, il dolore durante un viaggio che farà riemergere spettri del passato e affiorare nuove consapevolezze.

"Finalmente qualcuno ha il coraggio di affrontare questa storia sacrilega - ha affermato Nick Cave in una nota ripresa dall'Nme - Sono entusiasta che Sky e Clerkenwell Films stiano dando vita a Bunny, in tutta la sua gloria imperfetta, e non riesco a pensare a nessuno migliore di Matt Smith per interpretarlo”.
Le riprese della serie dovrebbero iniziare in Inghilterra nella primavera del 2024. Non è ancora nota, invece, la data di uscita della serie, che arriverà prossimamente su Sky e in streaming su Now.
Intanto il bardo australiano è al lavoro per il suo nuovo album, attualmente in fase di missaggio. L'ultimo disco in studio a nome Nick Cave And The Bad Seeds, "Ghosteen", risale al 2019.

Nick Cave su OndaRock