Peter Broderick

Docile

2007 (Kning Disk) | modern classical

Peter Broderick è un giovane e versatile polistrumentista danese, che vive a metà tra Stati Uniti ed Europa, tenendosi impegnato su entrambe le sponde dell’Atlantico in numerosissimi progetti e collaborazioni, tra i quali Horse Feathers, Norfolk & Western, M. Ward, Library Tapes e i suoi connazionali Efterklang, della cui formazione dal vivo fa da tempo parte integrante.
Nelle dieci tracce di “Docile”, sua prima produzione ufficiale, Broderick si cimenta con il solo pianoforte, per la serie di mini album dedicati a questo strumento dall’etichetta svedese Kning Disk.

Si tratta di composizioni brevi e minimali, scritte e registrate seguendo l’istinto e l’amore per uno strumento che con modestia egli stesso considera capace di per sé di dar luogo a risultati musicali sorprendenti, anche se affidato a non specialisti, come nel suo caso. Sarebbero sufficienti le note di copertina a descrivere questo lavoro, intriso della consapevolezza del suo autore di non apportare nulla di nuovo a tutta la musica per piano in circolazione, eppure animate dalla cura e dalla passione di un artista alle prese con il suo strumento preferito, come si percepisce dalla compiutezza dei brani e dalle poche note distillate con lenta emozione dal pianoforte.
A breve la Type Records pubblicherà il suo album di debutto; ma dai poco più di venti minuti di “Docile” si può già evincere con certezza che gli appassionati di Sylvain Chauveau e in genere della “modern classical” incentrata sul pianoforte dovranno d’ora in poi tener d’occhio con attenzione il nome di Peter Broderick.

(15/02/2008)

  • Tracklist
  1. Begin 
  2. Moment 
  3. Null
  4. Diverge
  5. Dearest
  6. Ceasefire
  7. Query
  8. Laden
  9. Lull
  10. Return
Peter Broderick su OndaRock
Recensioni

PETER BRODERICK

Partners

(2016 - Erased Tapes)
Sulle orme di John Cage, il giovane compositore di Portland sperimenta l'alea controllata

PETER BRODERICK

Grunewald Ep

(2016 - Erased Tapes)
Nuovo Ep suonato nella chiesa berlinese di Grunewald per il compositore statunitense

PETER BRODERICK

Colours Of The Night

(2015 - Bella Union)
La definitiva conversione del funambolo americano in folksinger d'eccezione

PETER BRODERICK

http://www.itstartshear.com

(2012 - Bella Union)
Uno dei dischi pił cantautorali del compositore di stanza a Berlino

PETER BRODERICK

These Walls Of Mine

(2012 - Erased Tapes)
Il terzo tentativo da cantautore del polistrumentista danese

PETER BRODERICK

Music For Confluence

(2011 - Erased Tapes)
La colonna sonora di un film-documentario conferma le attitudini del compositore d'origine danese

PETER BRODERICK

Three Film Scores Intakes

(2010 - Schedios)
Un mini-cd di tre brani conferma la maturazione compositiva del giovane artista di Portland

PETER BRODERICK

How They Are

(2010 - Bella Union)
Il prolifico polistrumentista consegue un perfetto equilibrio tra piéce pianistiche e cantautorato ..

PETER BRODERICK

Ten Duets

(2009 - Digitalis)
Dieci binomi strumentali raccolti su cassetta dall'eclettico artista danese

PETER BRODERICK

Music For Falling From Trees

(2009 - Erased Tapes / Western Vinyl)
Viola, violino e pianoforte in sette piéce destinate a una performance di danza ..

PETER BRODERICK

Float

(2008 - Type)
L'agognato debutto su album del polistrumentista neoclassico danese

PETER BRODERICK

Home

(2008 - Bella Union)
Il volto acustico e cantautorale dell'eclettico polistrumentista danese

News
Peter Broderick on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.