Micah P. Hinson

I Lie To You

2022 (Ponderosa) | folk-rock, americana

Abbiamo lasciato Micah P. Hinson nel 2018 con “When I Shoot At You With Arrows, I Will Shoot To Destroy You”, album nero come una notte senza stelle, un lavoro contorto e cupo, autentico calvario che si tramutava - minuto dopo minuto - in estasi sino a giungere alla perla strumentale “The Skulls Of Christ”, un’apocalisse personale, forse i nove minuti più spaventosi e angoscianti che Micah avesse mai registrato.

 

Dopo tanta oscurità e contemporaneamente tanto splendore, sarebbe stato lecito attendersi la prosecuzione di un percorso tracciato e invece “I Lie To You” - registrato in Italia grazie al produttore e musicista Alessandro Stefana e grazie all'invito di Vinicio Capossela allo “Sponz Fest” - cambia registro e abbandona i tenebrosi scenari apocalittici. Perché gli undici brani della nuova opera di Micah sembrano più vicini a una favola, seppur macabra, che a un’imminente fine, una serie di brevi racconti folk intimi e solitari figli delle campagne dell'Irpinia (luogo di registrazione) e dei ricordi di una difficile infanzia americana.

“Ignore The Days” e il suo video tracciano subito una stagione diversa, con una melodia semplice e il racconto di una favola per adulti ancora bambini. Micah si conferma poeta maledetto nei piccoli momenti orchestrali (“Carelessly”) e nelle ballate folk tragiche (“What Does It Matter Now?”), dipingendo piccoli acquerelli per voce e chitarra, tutti compresi tra i due e i quattro minuti.

 

Probabilmente “I Lie To You” è un passo indietro rispetto alla precedente grandezza, ma seppur in un formato ridotto, la musica e i testi autobiografici e autentici sanno come centrare l'ascoltatore al petto e l'impressione è che Hinson non faccia neppure tanta fatica a farlo. Da “People” a “Find Your Way Out” non si rimpiangono i grandi musicisti folk americani, omaggiati direttamente con la cover “Please Daddy, Don’t Get Drunk This Christmas”, celebre successo del folksinger texano John Denver.

(19/01/2023)

  • Tracklist
  1. Ignore The Days
  2. Carelessly
  3. People
  4. Find Your Way Out
  5. Please Daddy, Don’t Get Drunk This Christmas
  6. What Does It Matter Now?
  7. Walking On Eggshells
  8. The Days Of My Youth
  9. Wasted Days And Wasted Nights
  10. 500 Miles
  11. You And Me




Micah P. Hinson su OndaRock
Recensioni

MICAH P. HINSON

When I Shoot At You With Arrows, I Will Shoot To Destroy You

(2018 - Full Time Hobby)
L'impressionante poema apocalittico in rosso & nero del songwriter texano

MICAH P. HINSON

Presents The Holy Strangers

(2017 - Full Time Hobby)
Il cantautorato folk di Hinson alla prova del Grande Romanzo Americano

MICAH P. HINSON

And The Nothing

(2014 - Talitres)
Reduce da un drammatico incidente, l’infaticabile Micah risorge con il suo disco più schietto ..

MICAH P. HINSON

And The Pioneer Saboteurs

(2010 - Full Time Hobby)
La chiamata alle armi del folksinger texano, alla sua prova più ambiziosa

MICAH P. HINSON

All Dressed Up And Smelling Of Strangers

(2009 - Full Time Hobby)

Il songwriter americano si misura con un pugno di classici

MICAH P. HINSON

And The Red Empire Orchestra

(2008 - Full Time Hobby)
Il folksinger americano in cerca di pace

MICAH P. HINSON

And The Opera Circuit

(2006 - Sketchbook)
Il giovane folksinger texano punta al respiro del classico

News
Live Report
Micah P. Hinson sul web