Ed Sheeran

=

2021 (Asylum / Atlantic) | pop

Anche a evitare come la peste ogni canale generalista dedito a mandare in loop le cinquanta hit della stagione, dai maggiori successi di Ed Sheeran non si scappa. Ci sarà sempre qualche playlist a tradimento che inevitabilmente ce lo ha infilato. Vale per "Bad Habits", ma si può procedere a ritroso con impeccabile precisione, fino a quella "The A Team" che dieci anni fa lo pose sotto i riflettori di mezzo mondo. Chiuso un decennio da perfetto dominatore, e con un successo che pare non conoscere cali di sorta, il re del normcore torna con "=" (il tema algebrico per i titoli verrà spremuto fino all'inverosimile) una nuova raccolta di inediti pronta a riversarsi sul mondo come una densa, inarrestabile colata di melassa.
Giusto un pizzico più sintetico rispetto al passato, ma in fondo sempre ben ancorato alla formula guitar-pop che ne ha sancito la ribalta, col quinto album in carriera il ragazzone di Halifax, diventato padre di recente, vorrebbe esplorare la nuova dimensione familiare, i cambiamenti che ne sono conseguiti. Eppure, tutto rimane ancora una volta al condizionale, non raschia mai la superficie di un garbo inoffensivo, una cura tesa al più rassicurante comun denominatore, perseguita con chirurgica precisione. E vai di numero uno in tutti i mercati!

Va dato ancora una volta credito a Sheeran di aver perfezionato una formula efficacissima nel sapersi infiltrare negli ingranaggi della mente senza colpo ferire, di aver dalla sua un controllo dei meccanismi pop impareggiabile nel modo in cui sa essere immediato e familiare. Anche troppo, tanto che il rischio di un anonimato di lusso si ripresenta più preponderante che mai. La già citata "Bad Habits", vera e propria mattatrice dell'estate passata, fa poco per non presentarsi come un frullato misto di quanto proposto da The Weeknd gli ultimi anni, synthwave che vorrebbe tirare fuori gli artigli ma il massimo danno che sa arrecare è un buffetto alla guancia. E se "Shivers" vorrebbe essere un'altra imponente dichiarazione d'amore, non fa nulla per sottrarsi a una narrazione elementare, ridotta ai soliti giri di parole, che nemmeno un più arrembante andamento r&b (banalizzato sullo stampo dei N*E*R*D) riesce a vivacizzare.

Non potevano poi mancare i lentoni d'occasione, ricalchi di "Thinking Out Loud" che qui prendono la via di prevedibili ballate quali "The Joker And The Queen" o virano verso lo sperso cordoglio di "Visiting Hours", svuotato di pressoché tutto il suo potenziale emotivo. E se "Love In Slow Motion" pare quasi fare il verso al corposo jangling di "Iris" dei Goo Goo Dolls, senza un briciolo dell'epica propria di quest'ultimo brano, "Be Right Now", tra i pochi momenti che veramente vorrebbero parlare del suo presente, si disperdono in un'annacquata propulsione dance che nemmeno i più recenti Coldplay vorrebbero in catalogo.
Quando c'era la possibilità di qualcosa che andasse oltre la funzionalità prêt-à-porter per Spotify, e l'eventuale dimostrazione di una maturazione anche espressiva, l'usato sicuro, appena riaggiustato alle tendenze in voga, è tornato a presentare il conto. Difficile prevedere quand'è che ci si stancherà di immedesimarsi in una simile temperie di banalità, ma vista la solidità del brand Ed Sheeran, il sospetto è che l'infatuazione durerà ancora a lungo.

(15/11/2021)

  • Tracklist
  1. Tides
  2. Shiver
  3. First Times
  4. Bad Habits
  5. Overpass Graffiti
  6. The Joker And The Queen
  7. Leave Your Life
  8. Collide
  9. 2step
  10. Stop The Rain
  11. Love In Slow Motion
  12. Visiting Hours
  13. Sandman
  14. Be Right Now




Ed Sheeran su OndaRock
Recensioni

ED SHEERAN

¸

(2017 - Asylum/Atlantic)
Il rosso anglosassone in un ennesimo bignami del più generalista pop da alta classifica

ED SHEERAN

+

(2011 - Asylum / Atlantic)
La fragilità del pop nel disco della consacrazione per il cantautore che ha trionfato ai Brit ..

News
Ed Sheeran on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.