Dardust

S.A.D. Storm And Drugs

2020 (Sony Music / Artist First) | electro modern classical

Personalità artistica fondamentale nel processo di riscrittura delle coordinate del pop italiano contemporaneo, Dario Faini si è imposto come autore e produttore di tormentoni portati al successo da Elisa e TheGiornalisti (e da gran parte del mainstream nazionale), ha vinto il Festival di Sanremo 2019 con il brano scritto con Mahmood e ha fatto sfaceli nell'edizione 2020 componendo per Elodie e Rancore e producendo Eugenio in Via di Gioia. Parallelamente, attraverso i lavori pubblicati in proprio, si mantiene presente anche negli ambienti "alti" - ma molto meno frequentati - del modern classical.

Dardust attinge tanto alle esperienze internazionali di Nils Frahm, Sakamoto e Ólafur Arnalds, quanto a quelle di casa nostra firmate Bruno Bavota e Ludovico Einaudi, ma ha la capacità di ampliare lo spettro sonoro integrando un tocco di modernità cool, gli spunti electro ispirati da Jon Hopkins e Trentemoller. "S.A.D. Storm And Drugs" è un disco che alterna lievi introspezioni e improvvise increspature, oceani di tranquillità e crescendo epici, "Trainspotting" e Sturm und Drang, architettato sul continuo palleggiamento fra neoclassicismi pianistici e strati liberatori di beat fra il balearico e la techno berlinese.

Le prime due tracce, "Sublime" e "Prisma", sono composizioni da manuale, ma in realtà lo schema si ripete simile per la durata dell'intero album, eccezion fatta per la conclusiva "Beautiful Solitude", mantenuta a uno stato minimal. In qualche circostanza Dario aggiunge gli archi e il campionamento di sample vocali, che approssimano il risultato finale a quell'universo urban che frequenta ormai in pianta stabile in qualità di producer.
L'unico momento più aggressivo (con qualche linea rappata sul finale) è "Sturm I - Fear", per il resto a trionfare è la malinconia, conseguenza di un periodo piuttosto delicato per Dario a livello personale. Ma nell'arte, si sa, è nei momenti difficili che si pongono i presupposti per le imprese migliori...

(11/02/2020)

  • Tracklist
  1. Sublime
  2. Prisma
  3. Storm And Drugs
  4. Without You
  5. Ruckenfigur
  6. S.A.D.
  7. Sturm I - Fear
  8. Sturm II - Ecstasy
  9. Beautiful Solitude


Dardust su OndaRock
Recensioni

DARDUST

7

(2015 - Inri / Universal)
L'ex-songwriter di Fedez e Marco Carta si dà al modern classical

Dardust on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.