Guided By Voices

Surrender Your Poppy Field

2020 (Guided By Voices) | alt-rock

Robert Pollard, da solo o a capo dei Guided By Voices, ha rovesciato sui propri fan dal 1986 a oggi tonnellate di canzoni. Forse persino troppe, tanto che molti dei suoi dischi sono divenuti pressoché indistinguibili l'uno dall'altro, come una sorta di lungo e inarrestabile stream of consciousness artistico. Una bulimia produttiva che tuttora continua a far impallidire quella dei molto più giovani King Gizzard e Ty Segall, altri personaggi che non scherzano affatto in termini di quantità di album prodotti.

Dopo i tre lavori diffusi lo scorso anno, nel serrato enciclopedismo della prima emissione datata 2020, "Surrender Your Poppy Field", finiscono il grungettone di "Volcano", il power-alt-pop di "Physician", le reminiscenze Who di "Cul-De-Sac Kids", svariati riffoni assassini ("Stone Cold Moron" pare figlia del Ty Segall più stralunato) e personali rielaborazioni beatlesiane, sponda Lennon ("Steely Dodger").
Inoltre Pollard conferma la straordinaria capacità di mutare continuamente registro vocale, riuscendo ad approssimare la grana sonora dei Guided By Voices ora ai Rem ("Year Of The Hard Hitter") ora agli Interpol ("Man Called Blinder").

Robert e compagnia poi, pur non facendo registrare alcuna novità stilistica, restano imbattibili quando riescono a concentrare in una manciata di secondi tutto quello che intendono dire, sfrondando qualsiasi elemento non indispensabile. In tal senso risultano da manuale il minuto e mezzo di "Queen Parking Lot" e ancor più la so 90's "Always Gone", il pezzo più "figo" dell'album. Del resto i quasi contemporanei Minutemen di "Double Nickels On The Dime" qualcosa al mondo avranno pur insegnato...

(04/03/2020)

  • Tracklist
  1. Year Of The Hard Hitter
  2. Volcano
  3. Queen Parking Lot
  4. Arthur Has Business Elsewhere
  5. Cul-de-sac Kids
  6. Cat Beats A Drum
  7. Windjammer
  8. Steely Dodger
  9. Stone Cold Moron
  10. Physician
  11. Man Called Blunder
  12. Woah Nelly
  13. Andre The Hawk
  14. Always Gone
  15. Next Sea Level
Guided By Voices su OndaRock
Recensioni

GUIDED BY VOICES

Zeppelin Over China

(2019 - Rockathon)
Iperproduttivo come al solito, Robert Pollard ci regala altre 32 canzoni di ispiratissimo alt-rock ..

GUIDED BY VOICES

Warp and Woof

(2019 - Rockathon)
Secondo album su tre in uscita nel 2019 per la più che prolifica produzione del genio indie Robert ..

GUIDED BY VOICES

August By Cake

(2017 - Guided By Voices)
Il primo, monumentale album doppio della storica formazione dell'Ohio

GUIDED BY VOICES

Please Be Honest

(2016 - Guided By Voices)
Ennesima rinascita per la band di Robert Pollard, in zona nadir

GUIDED BY VOICES

Motivational Jumpsuit

(2014 - Fire)
Pollard e Sprout virano verso un pop-rock più accessibile e d'impatto

GUIDED BY VOICES

Class Clown Spots A UFO

(2012 - Fire)
La seconda delle tre uscite del 2012 della band di Robert Pollard

GUIDED BY VOICES

Let's Go Eat The Factory

(2012 - Fire)
Robert Pollard rispolvera la sua vecchia band per un disco che soddisfa vecchi fan e neofiti

GUIDED BY VOICES

The Bears For Lunch

(2012 - Fire)
Gli stakanovisti GBV al terzo disco annuale

News
Guided By Voices on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.