Carlos Niņo & Miguel Atwood-Ferguson

Chicago Waves

2020 (International Anthem) | jazz-fusion, ambient, impro

Carlos Niño (Carlos Niño & Friends, AmmonContact, Build An Ark, Hu Vibrational) e Miguel Atwood-Ferguson (Dr. Dre, Anderson .Paak, Kamaal Williams, Jaga Jazzist) sono due polistrumentisti noti nel panorama jazz, hip-hop ed elettronico contemporaneo, la cui solida collaborazione inizia a Los Angeles nel 2005. Nei progetti ai quali hanno preso parte s’intersecano i nomi di Thundercat, Flying Lotus, Kamasi Washington e Makaya McCraven, per il quale i due presero parte alle registrazioni in studio da Jeff Parker dell’album “Universal Beings” (International Anthem, 2018), in particolare per il “Los Angeles Side” del doppio vinile. Niño e Atwood-Ferguson parteciparono anche al concerto di presentazione dell’opera a Chicago e, durante lo stesso soggiorno, furono invitati da International Anthem ad aprire il release concert del disco di Jeremy Cunningham (Resavoir, Trio Vibes, Chicago Drum Choir) nei quartieri generali dell’etichetta con un set di pura improvvisazione.

Ci si immerge subito nella sessione live di 44 minuti cadenzata in movimenti dal moto periodico e dai cambiamenti lievi, dove le percussioni e i soundscape di Niño insieme al violino, alle elaborazioni elettroniche e ai drones di Atwood-Ferguson riescono a creare l’appagamento di un’orchestra. La sessione si colloca a metà strada tra un minimalismo dai toni sospesi e le composizioni concrete del mondo naturale registrate dal soundscape ecologist Bernie Krause nel progetto audiovisivo installativo “The Great Animal Orchestra” (2016).Il live è altrettanto immersivo, sia nella resa sonora sia nella configurazione musicale, e lascia la sensazione speciale di poter accedere a un evento intimo che sta accadendo solo in quel momento e in quel luogo. Ne abbiamo la chiara percezione quando la voce di Niño irrompe alla fine del set per ribattezzarlo in pubblico: “Chicago Waves”.

L'esibizione dà sostanza al bisogno di respirare a pieni polmoni, di farsi avvolgere fisicamente dalla musica e di aprire un varco nella quarta parete verso un “altrove”, grazie al suono e alla sospensione tonale della musica. Un album denso di spiritualità e di grazia, che si ferma un passo prima di approdare in territori new age.

(04/01/2021)

  • Tracklist

Part I
Part II
Part III
Part IV
Part V
Part VI - Into Eternity
Part VII
Part VIII - Chicago Wave

Carlos Niņo & Miguel Atwood-Ferguson on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.