David Gilmour: preordinando ora il nuovo album “Luck And Strange” si può accedere alla presale dei live al Circo Massimo

14-05-2024
Il 6 settembre uscirà “Luck And Strange”, il nuovo album di David Gilmour, storico chitarrista dei Pink Floyd. Preordinando il nuovo album (fino al 16 maggio alle ore 18), si potrà accedere alla presale dei live al Circo Massimo, aperta il 15 e 16 maggio (max 2 biglietti). Lo storico chitarrista dei Pink Floyd ha annunciato sei show tra settembre e ottobre nell'antico stadio romano, dove si esibì già nel 2016. Gli spettacoli si svolgeranno il 27, 28 e 29 settembre e l'1, 2 e 3 ottobre e saranno anteprima mondiale e unici show nell'Europa continentale. All’interno del Circo Massimo verrà allestita un’arena costruita appositamente per l’occasione con tutti posti a sedere. Virgin Radio Italy effettuerà una prevendita esclusiva che darà ai fan la possibilità di acquistare i propri biglietti in anticipo.
"Luck And Strange" uscirà in digitale, vinile e cd. Contiene otto nuovi brani, oltre a una rielaborazione di "Between Two Points" dei Montgolfier Brothers, e si avvale della grafica e della fotografia del celebre artista Anton Corbijn. L'immagine di copertina dell'album, fotografata e disegnata da Anton Corbijn, è ispirata a un testo scritto da Charlie Gilmour per la canzone finale dell'album "Scattered". Registrato nell'arco di cinque mesi a Brighton e Londra è stato prodotto da David e Charlie Andrew, produttore britannico che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Marika Hackman o degli ALT-J. La maggior parte dei testi dell'album è stata composta da Polly Samson, co-scrittrice e collaboratrice di Gilmour negli ultimi trent'anni.

"'Luck And Strange' affronta la vita focalizzandosi sull’invecchiamento – ha spiegato Polly Samson – il tema della mortalità è una costante. Lavorare con Charlie Andrew è stato liberatorio, vuole sapere di cosa parlano le canzoni e vuole che tutti quelli che le suonano abbiano le idee chiare sui testi e che da essi dipenda il loro modo di suonare. L’ho amato particolarmente per questo motivo".
"Polly e io scriviamo insieme da oltre trent’anni – racconta Gilmour – Gli streaming live di 'Von Trapped' hanno mostrato la fantastica fusione tra la voce di Romany e il suono dell’arpa. Questo ci ha portato a sentirci in grado di scartare parte del passato a cui ero legato e di poter eliminare ogni regola per fare qualunque cosa avessi voglia di fare. È stata una grande gioia".
“Luck And Strange” vede la collaborazione di David Gilmour con Guy Pratt e Tom Herbert (basso), Adam Betts, Steve Gadd e Steve DiStanislao (batteria), Rob Gentry e Roger Eno (tastiere) e Will Gardner (coro e arrangiamenti di archi). Nella title track è presente anche il compianto Rick Wright, il tastierista dei Pink Floyd, scomparso nel 2008. Si tratta di una parte registrata nel 2007, durante una session in un fienile a casa Gilmour.
Ad anticipare il nuovo lavoro sulla lunga distanza del chitarrista inglese, il primo singolo, “The Piper's Call”, di cui potete vedere il videoclip qui sotto.




Ecco la tracklist e la copertina di “Luck And Strange”:
1. Black Cat
2. Luck and Strange
3. The Piper’s Call
4. A Single Spark
5. Vita Brevis
6. Between Two Points - with Romany Gilmour
7. Dark and Velvet Nights
8. Sings
9. Scattered

Bonus Tracks
Yes, I Have Ghosts
Luck and Strange (Original Barn Jam)

gilmourcover_600