Alessandro Fiori

Alessandro Fiori

Artista toscano estroso e caleidoscopico, Alessandro Fiori con la sua musica e la sua attitudine creativa ha segnato la storia della musica indipendente italiana degli ultimi vent'anni.
Nel 1996 fonda i Mariposa, con cui ha avuto all’attivo nove dischi e più di 400 concerti. Da sempre aperto a ogni genere di collaborazione, negli anni partecipa ad altri progetti musicali, come gli Scudetto, gli Amore e i Craxi.
Dopo il successo di stampa e pubblico dell’esordio solista “Attento a me stesso”, (2010) con il successivo “Questo dolce museo” (2012) viene inserito nella rosa dei cinque finalisti della Targa Tenco per la categoria “album dell’anno”. A questo lavoro seguiranno altri due dischi, “Cascata” (2014) e “Plancton”(2016).
Oltre alla musica, Fiori insegna teatro, dipinge, scrive poesie e racconti. Apprezzatissimo da molti artisti della nuova scena italiana, può essere considerato il cantautore preferito del tuo cantautore preferito, e dopo un’attesa di sei anni torna ora con il suo quinto album, “Mi sono perso nel bosco”, in uscita il 22 aprile 2022 per 42 Records, anticipato dai singoli “Amami meglio” e “Una sera”.

Recensioni di Alessandro Fiori su Ondarock

Mi sono perso nel bosco

Mi sono perso nel bosco

(2022 - 42 Records)

L'estrosa penna del cantautore aretino prova a tracciare un complesso quadro sui sentimenti più ..

Plancton

Plancton

(2016 - Woodworm)

Svolta ambiziosa, elettroacustica e intrisa di morte, per l'ex-Mariposa

Cascata

Cascata

(2013 - Viceversa)

Il disco urgente dell'ex-voce dei Mariposa, forte di nuove idee e qualche goccia di sperimentazione

Questo dolce museo

Questo dolce museo

(2012 - Urtovox)

Un nuovo album di ninne nanne stralunate per l'ex-frontman di Mariposa e Amore

Attento a me stesso

Attento a me stesso

(2010 - Urtovox)

Il doveroso esordio solista del frontman dei Mariposa

Ultime recensioni su Ondarock

LOSCIL

The Sails p.2

(2022 - autoprodotto)
Giunge puntuale il secondo capitolo della raccolta dei brani orfani del compositore canadese

OSEES

A Foul Form

(2022 - Castle Face)
Tornano gli Osees di John Dwyer con il ventiseiesimo album in carriera, omaggiando l'hardcore e l'anarcho-punk ..

RAFAEL ANTON IRISARRI

Agitas Al Sol

(2022 - Room40)
Due lunghe suite elettroniche registrate nel 2019 che ripropongono il tema della solastalgia